BUGELLI: UN CANTORE DELLA MONTAGNA PISTOIESE

Libro Guido BugelliCUTIGLIANO. La Montagna pistoiese è ricca di testimonianze e usanze popolari che si sono preservate grazie agli studi e all’opera di ricercatori che hanno raccolto i ricordi delle vecchie generazioni.

Per mantenere vive queste tradizioni, sabato 20 giugno alle 16 presso l’Agriturismo “Le Roncacce”, Melo di Cutigliano, verrà presentato il libro: “Le Memorie di Guido Bugelli detto ‘da Gallina’: poeta, contadino, mugnaio e scalpellino del paese del Melo”, a cura di Daniela Corsini.

Interverranno Debora Petrucci, della Commissione Cultura del Comune di Cutigliano, Laura Cassi, docente di Geografia all’Università di Firenze, Gianluca Chelucci, Console Regionale del Touring Club Italiano e Liliana Bugelli, figlia di Guido.

Seguiranno canti in ottava rima tratti dal libro ed eseguiti da Monica Seghi, Ugo Seghi, Giglio Signorini e dal maestro Gilberto Valgiusti.

Daniela Corsini, che ha già dato alle stampe altri due volumi sul paese del Melo, in questo libro raccoglie i diari di Guido Bugelli, uno degli ultimi poeti improvvisatori in ottava rima della montagna pistoiese.

Poetessa pastora Beatrice BugelliNei suoi diari, scritti in prosa e in rima, Guido Bugelli (1906-1990) tramanda i ricordi del suo paese, della sua vita travagliata, del suo mulino, del passaggio della guerra sull’Appennino Tosco-Emiliano.

Non manca un intenso ritratto della celebre poetessa-pastora Beatrice Bugelli, nata al Conio nel 1803, meglio nota come Beatrice di Pian degli Ontani, parente di Guido.

Per saperne di più: http://www.touringclub.it/voci-del-territorio/toscana/pistoia.

[chelucci]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “BUGELLI: UN CANTORE DELLA MONTAGNA PISTOIESE

Lascia un commento