buggiano. AULE DANNEGGIATE, I CITTADINI ULTIMI A SAPERLO

La sede dell’Istituto Comprensivo Salutati di Borgo a Buggiano

BUGGIANO. Continua il tour Sicurezza nelle scuole portato avanti dai consiglieri regionali del Movimento 5 stelle in collaborazione con i consiglieri comunali.

È stato richiesto un sopralluogo alle scuole di Buggiano, anche alla luce degli ultimi episodi avvenuti presso la scuola elementare Salutati.

Nel settembre scorso è avvenuto il distaccamento di parte dell’intonaco dal soffitto di un’aula fortunatamente senza danni a persone o cose. Dopo i dovuti sopralluoghi dei Vigili del Fuoco la situazione è stata dichiarata non pericolosa.

Proprio al riguardo il M5S nel C.C. n°25 del 08/09/2014 aveva presentato una mozione per recuperare contributi per l’edilizia scolastica dai fondi dell’8 x mille, approvata all’unanimità. Un possibile approvvigionamento di risorse, in un momento di tagli continui agli enti comunali, che l’amministrazione ha snobbato e sottovalutato. Serve più attenzione nel non sprecare certe opportunità nell’ambito economico.

All’epoca infatti il sindaco non si prodigò per ricevere tali fondi e dichiarò che le strutture scolastiche di Buggiano non necessitavano di manutenzione perchè ritenute in buone condizioni.

8 X 1000

La manutenzione però serve proprio per mantenere le buone condizioni e proprio per evitare simili incidenti che per puro caso sono accaduti con le aule deserte. In tutto questo si nota superficialità nell’operare da parte delle istituzioni e dei tecnici che troppo spesso mancano di scrupolosità.

Anche la palestra, frequentata assiduamente da studenti, sportivi e cittadini, ha subito numerosi danni, tanto da renderla inutilizzabile in varie occasioni. Di tutto questo l’Amministrazione non rende conto né alla cittadinanza, con comunicazioni pubbliche, né all’intero consiglio comunale informando ufficialmente le opposizioni. Condivisione necessaria al fine di decidere e operare in trasparenza.

La mancanza di apertura e confronto con tutto ciò che non rientra nel gruppo di maggioranza di governo, ribadisce ancora una volta la supponenza e la presunzione di questa amministrazione che non accetta consigli da nessuno ritenendosi onnipotente e infallibile.

“Il confronto costruttivo e la collaborazione producono sempre risultati migliori”.

[valdinievole 5 stelle]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento