buggiano. PIAZZA DEL GRANO, M5S INTERROGA L’AMMINISTRAZIONE

Buggiano
Buggiano

BUGGIANO. Finalmente i cittadini conoscono la data di fine lavori: si concluderanno il 14 luglio.

Il M5S Buggiano ha richiesto la possibilità di effettuare un sopralluogo presso il cantiere della nuova sede della biblioteca in Piazza del grano.

Il consigliere Simone Giovannini si è recato in compagnia del Sindaco e del responsabile ai lavori. arch. Del Tozzotto. a riscontrare lo stato di avanzamento dei lavori.

La fine dei lavori del cantiere ancora attivo è prevista per il 14 luglio 2016, data comunicata ufficialmente in risposta ad un’ interrogazione del M5S.

I locali dell’antico convento di Santa Marta sono un luogo di rara bellezza con affreschi e scorci suggestivi. Una volta terminati i restauri sarà restituito alla comunità un incantevole angolo del paese dove potersi connettere con arte e cultura in una dimensione finalmente in armonia con l’essere umano, condizione essenziale per ogni biblioteca ma che qui diventerà ancora più peculiare.

Buggiano. La chiesa
Buggiano. La chiesa

Sicuramente questo splendido patrimonio sarà tra i fiori all’occhiello della Valdinievole.

Alla luce del sopralluogo e del confronto con figure competenti sono emerse alcune considerazioni che hanno portato a una nuova interrogazione che prevede le seguenti domande:

  1. Vista la quantità dei documenti d’archivio, sarà sufficiente lo spazio destinato?
  2. Inoltre, è previsto la collocazione di tutti gli archivi all’interno della struttura?
  3. L’ambiente dove andranno collocati gli archivi, che è previsto al piano terra in posizione ribassata rispetto al piano, con potenziale rischio umidità, sarà un ambiente consono e con un microclima adeguato visto che si tratta di documenti antichi di natura deteriorabile che dovrebbero esservi conservati in perfetto stato?
  4. È già stato redatto un progetto di conformazione della biblioteca?
  5. E quali sono i tempi previsti per l’effettiva fruibilità del servizio da parte dei cittadini?

Inoltre vista la dichiarata ipotesi, da parte del Sindaco, di un eventuale punto ristoro all’interno della struttura, si chiede di porre la gestione del locale in oggetto nel rispetto di parametri etici e culturali escludendo qualsiasi tipo di attività non consona al contesto.

[m5s buggiano]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento