buggiano. RIFIUTI PERICOLOSI A CIELO APERTO NELL’EX CANTIERE DEL CIMITERO

Dopo un sopralluogo del Movimento 5 Stelle presentata una interrogazione. Prima della necessaria bonifica dell'area occorre metterla in sicurezza
Buggiano, rifiuti davanti al cimitero 1

BUGGIANO. Il Movimento 5 Stelle, a seguito di segnalazioni pervenute da diversi cittadini, ha effettuato un sopralluogo presso la zona dell’ex cantiere del cimitero rilevando una situazione piuttosto critica.

La zona è in totale abbandono e si presenta invasa da rifiuti speciali e residui di cantiere di ogni tipo. Reti metalliche arrugginite, lastre di cemento, tubi, lamiere e chi più ne ha più ne metta.

L’area non è protetta né transennata quindi è accessibile a tutti risultando pericolosa per l’incolumità di chiunque. Oltretutto l’area in questione è stata presa come una vera e propria discarica. Infatti persone ignote abbandonano senza problemi ulteriori rifiuti, creando una situazione di totale degrado.

Visto che è intercorso molto tempo dallo smantellamento del cantiere il M5S chiede, inviando un’interrogazione, quali siano le problematiche che impediscono l’intervento di bonifica e come l’amministrazione stia procedendo.

Buggiano, rifiuti davanti al cimitero 2

Il M5S nell’occasione chiede anche un tempestivo intervento di protezione per mettere almeno in sicurezza tutta la zona fino a bonifica avvenuta.

Ogni cittadino ha il dovere di smaltire i propri rifiuti in modo corretto e si impegna per questo. Quello che invece si evidenzia in questi contesti è la mancanza di regole e rigore. Laddove ogni impresa, ogni responsabile di cantiere dovrebbe occuparsi della bonifica dello stesso, si notano sciatteria e lassismo. In questo caso poi non è mancato il tempo, visto che da molto i rifiuti stazionavano lì, celati dai pannelli del cantiere.

Nel sistema c’è sempre una falla e i tempi delle soluzioni diventano infiniti alla ricerca di responsabili che si occupino delle questioni. Si attende, in ogni modo, una tempestiva risoluzione del problema.

[M5S Buggiano]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento