buggiano. “UN PIATTO PER AMATRICE”, TUTTO ESAURITO

Un piatto per Amatrice
Un piatto per Amatrice

BUGGIANO. [a.r.] Nell’ambito della 42.a sagra della salsiccia il comitato in collaborazione con la Pubblica Assistenza, Avis Buggiano, Croce Rossa Italiana, comune di Buggiano e altre realtà associative locali organizza stasera lunedì 12 settembre “Un piatto per Amatrice”, cena di beneficenza a sostegno dei terremotati.

Durante la cena e nel dopo cena nel prato di Santa Maria in Selva a Borgo a Buggiano è previsto anche un intrattenimento musicale offerto dai musicisti volontari: dalle 20 alle 21 si esibirà il gruppo Edith Alberts (con Luigi Pieri, Tommaso Sturlini e Francesco Pirolo) e dalle 21 alle 22,30 la band “The Cellar” formata da Nicola Pieri (basso), Federico Monti (Guitar), Luca Fontanelli (drum), Mirko Ryva (voce), Chiara Sacchi (coro) e Samuele Moschini (guitar e coro).

Il sindaco di Buggiano Andrea Taddei
Il sindaco di Buggiano Andrea Taddei

A proposito della cena di beneficenza che ha raggiunto il tutto esaurito il sindaco Andrea Taddei scrive: “È con un grande, grandissimo, senso di riconoscenza e apprezzamento dello spirito di solidarietà che ringrazio tutti coloro che stanno da questa mattina dedicandosi ai preparativi per l’evento organizzato per questa sera finalizzato alla raccolta di fondi in sostegno delle vittime del recente terremoto.

“Ricordo che i fondi raccolti si aggiungeranno alle offerte fatte sul conto corrente dedicato presso la Banca di Pescia. Nei prossimi giorni i vari responsabili delle associazioni e l’amministrazione comunale si riuniranno per cominciare la ricerca di un intervento diretto per le zone colpite dal sisma.

“Valuteremo le varie necessità ed interverremo in prima persona come comunità di Buggiano magari con l’auspicato aiuto (già in effetti il suo buon cuore lo ha visto proporsi) di Padre Giuseppe Romani, ahimè non nuovo a questi scenari.

“Ricordo che le materie prime per la cena sono anch’esse frutto di donazione di associazioni, ditte o privati… Ancora un Grazie a tutti”.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento