BUONE FERIE A TUTTI!

Castigat ridendo mores
Castigat ridendo mores

PISTOIA. Molti affermano che alcuni di noi, di Linee Future, sono “ignoranti a prescindere”.

Vogliamo provare a seguire il famoso detto “castigat ridendo mores”, un detto che, si dice, conosceva anche il Bertinelli e Beatrice di Pian degli Ontani (la pecoraia-poetessa) e quindi era ed è vox populi.

Ci avviciniamo al “riposo di Augusto” per i laici e all’Assunzione di Maria Assunta in Cielo per i cattolici. Comunque la si veda, una volta tanto, tutti d’accordo perché è festa, “non si lavora, si pensa solo a fare l’amor”. Per chi se lo può permettere e per chi rimembra o sogna ancora di poterlo fare.

Auguri, dunque, anche:

  • al Bomba-Renzi che avrà modo di “inventarsi” qualche altra puttanata ad uso e consumo di questo popolo di santi, eroi, navigatori, transessuali e piddini (leggasi ex-comunisti e cattocomunisti)
  • al Granduca rosso-Rossi perché possa, per grazia ricevuta (da Renzi) tornare ad essere una persona politica normale
  • ai Deputati Regionali Toscani e al suo gender 1, la Fratoni assessore/a, perché smettano di prevedere quanto verrà loto in saccoccia e perché comincino a fare e non a dire
  • e Talìa che l’error flagella e ride [V. Monti]
    e Talìa che l’error flagella e ride [V. Monti]
    all’Abati, gran capo o ex dell’Asl 3, perché dopo ogni pater, ave e gloria, la penitenza è obbligatoria, e non è detto che sia quella sperata
  • al Sindaco Samuele Bertinelli perché cominci a “darsi da fare” per trovare una nuova occupazione, visto che alle prossime elezioni sarà presumibilmente trombato – pur se anche lui, come molti altri, spera in un atro miracolo. Con somma gioia di qualche personaggio di provincia che alle primarie per quella carica, e non solo per quella, è stato a sua volta trombato – pardon “asfaltato”, come dice l’ex-chierichetto Renzi
  • a tutti voi che ci seguite e che sapete che nessuno ci compra e nessuno ci comprerà. Perché siamo liberi e il nostro obiettivo è di adempiere al dettato di conseguire un corretto rapporto fra stampa e cittadini e non fra stampa e potere. Costi quel che costi-

I nostri articoli, le vostre critiche , il vostro assenso o dissenso ci fanno comprendere che rispettiamo questo principio. Salvo prova contraria.

Auguri di buone vacanze, amici. Noi “restiamo al pezzo” a prescindere perché alle volte è proprio d’agosto che si compiono i “miracoli” delle amministrazioni locali…!

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

2 thoughts on “BUONE FERIE A TUTTI!

Lascia un commento