BUONE PRATICHE “GREEN” A LAMPORECCHIO

Il comune identificato per essere da diversi anni ai vertici delle amministrazioni per la maggiore percentuale di raccolta differenziata

Sistemi di gestione ambientale

LAMPORECCHIO. La Presidenza del Consiglio dei Ministri, tramite la Scuola Nazionale dell’Amministrazione, ha commissionato alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, eccellenza a livello nazionale, un importante studio sul tema della “Fiducia tra Pubblica Amministrazione e cittadino”.

Il Laboratorio di Management della Sostenibilità dell’Istituto di Management della Scuola ha deciso di focalizzare la propria indagine sul tema degli Acquisti Pubblici Verdi (cd. Green Public Procurement), in quanto leva da attivare per aumentare la suddetta fiducia.

In questo contesto, il Comune di Lamporecchio è stato identificato, dai ricercatori della Scuola Superiore S. Anna, per essere ormai da diversi anni ai vertici dei Comuni per la maggiore percentuale di raccolta differenziata (vincitore del Premio Comuni Ricicloni, indetto annualmente da Legambiente), ritenendo che un comportamento così virtuoso della cittadinanza potesse essere condiviso dall’Ente.

Durante la visita e le conseguenti interviste svolte, i ricercatori hanno avuto modo di verificare che il Comune di Lamporecchio ha anche adottato pratiche sostanziali in ambito “green”: dall’efficientamento energetico legato all’utilizzo del led per una diminuzione della produzione di CO2 ai progetti eco-sostenibili, dall’implementazione dell’elettrico agli acquisti green, per non dimenticare le buone pratiche adottate in ambito di plastic free.

Il Dott. Iannone Fabio, della Scuola Superiore Sant’Anna, ha quindi contattato e, in seguito, intervistato, il Vice Sindaco Daniele Tronci, il Segretario comunale Dott.ssa Paola Aveta, il responsabile dell’Ufficio Lavori Pubblici Geom. Piero Baronti e la Dott.ssa Silvia Bianchi (economo) per avere maggiori informazioni sulle leve che il Comune di Lamporecchio ha attivato per ottenere tali risultati, confidando nella diretta esperienza degli amministratori e dei funzionari maggiormente coinvolti.

Finalità di questo progetto è quella di recepire ed analizzare in concreto i comportamenti effettivi di questi territori, sia dal punto di vista delle scelte amministrative che per la reale risposta dei cittadini, affinchè possano essere di studio e di esempio, in quanto vere e proprie eccellenze nazionali (cd. best practices), per dare indicazioni o suggerire modifiche sulla legislazione attuale o futura.

[volpi – comune di lamporecchio]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email