calcio. 2017… PISTOIESE IN SERIE B?

Orazio Ferrari esulta. La B è vicina...?
Ferrari esulta: la B è vicina…?

PISTOIA. Chiamatele, se volete, sensazioni. A pelle. Quest’anno votiamo… Pistoiese. Il 2017, anno di Pistoia Capitale italiana della Cultura, ci porterà… la promozione in serie B. Avessimo qualche soldino da scommettere, lo faremmo. Subito.

E pure non abbiamo mai seguito un allenamento della squadra arancione, non abbiamo ancora conosciuto i nuovi protagonisti, allenatore in primis, e soprattutto non abbiamo mai visto una partita (meglio: il calcio d’estate è una cosa, quello vero un’altra). Non conosciamo la reale forza degli avversari.

Nessun cretino, per scaramanzia (ergo per ignoranza sesquipedale), dica: mamma mia, tocchiamo ferro. Lo ripetiamo: trattasi di sensazione positive.

Certo, è necessario anche fare i complimenti al presidente Orazio Ferrari (quando c’è da criticarlo non ci tiriamo indietro, ma siamo così onesti e senza interessi che se c’è da applaudirlo lo facciamo tranquillamente), diventato consigliere della Lega Pro.

Un riconoscimento alla politica sportiva del sodalizio nostrano, un notevole attestato di merito, di conseguenza bravo lui, bravi i dirigenti tutti.

Ferrari che, a quanto c’è dato sapere, ha finalmente investito, acquisendo i cartellini dei calciatori, effettuando uno sforzo non da poco. Ferrari che, con maestria, ha saputo ricucire lo strappo con lo sponsor principale Vannino Vannucci: averlo gettato nel calderone, con tutti gli altri, resta una colpa storica di chi, probabilmente, di storia arancione sa poco, pochissimo (e colpe Ferrari non ne ha).

Non ci nascondiamo che, come in ogni impresa che si rispetti, le difficoltà non mancheranno: l’annata sportiva è lunga, lunghissima e piena zeppa di tranelli, d’imboscate.

Riprenderemo questo pezzo tutti assieme, nella primavera 2017. Per gioire oppure per farci due risate, che i pronostici, come diceva il grande Gianni Brera, li sbaglia soltanto chi li fa.

Il calcio deve essere serio, ma non serioso. Intanto, forza Pistoiese! Di cuore.

[Gianluca Barni]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento