CALCIO A 5: L’OASI PLANET CONQUISTA UN PUNTO D’ORO

L'Oasi Planet
L’Oasi Planet

PISTOIA. La capolista Oratorio Marchesini ha superato senza soverchi problemi l’Atletico Campiglio, formazione volenterosa ma ancora troppo inesperta per poter seriamente impensierire un avversario del calibro dei monsummanesi.

Le quattordici segnature degli ospiti portano la firma di Ciervo (5 reti, autentico mattatore della giornata), Aresu (3), Huynh (2), Ridolfo (2), Parlanti e Rastelli.

Il San Pietro a Iolo, impegnato a Pistoia contro un’Immacolata in costante crescita, dopo un primo tempo estremamente equilibrato, è riuscito a dilagare nella ripresa, complice anche  un calo fisico piuttosto evidente dei padroni di casa.

Per i lanieri, da segnalare i cinque gol di Lorenzo Cioni e le marcature di Pannone (3), Parretti e Tatti, cui i ragazzi di Porta San Marco hanno solo parzialmente risposto con le reti di Vergara, Ahmed e Bujor.

Ha ottenuto infine un punto d’oro in prospettiva playoff L’Oasi Planet contro i campioni uscenti dell’Hellana Calcio a 5 al termine di una partita maschia ma sostanzialmente corretta. Il 3-3 finale porta le firme di Alessio Gammuto (2) e Ferrara per i termali, di Coppola, Marseglia e Volpe per gli aglianesi.

Risultati 7ª giornata

  • Atletico Campiglio – Oratorio Marchesini 0-14
  • Immacolata – San Pietro a Iolo 3-10
  • L’Oasi Planet – Hellana C5 3-3

Classifica

Oratorio Marchesini 19 punti; San Pietro a Iolo 18 punti; Hellana Calcio a 5 13 punti; L’Oasi Planet 7 punti; Immacolata 4 punti; Atletico Campiglio 0 punti.

[csi pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento