“CALENDAR GIRLS”, LA COMMEDIA DI ANGELA FINOCCHIARO

Dopo il successo dell’anno scorso con “La scena”, l’attrice milanese torna ad Agliana con uno spettacolo allestito al Moderno e già campione di incassi
Il Teatro Moderno

AGLIANA. Tutto pronto al Moderno di Agliana per uno degli appuntamenti più attesi dell’intera stagione teatrale.

Lunedì 6 marzo alle 21:30 andrà in scena “Calendar Girls”, spettacolo che ha debuttato nel corso della scorsa stagione registrando fin da subito un eccellente gradimento da parte di pubblico e critica.

Un successo ben testimoniato dal “tutto esaurito” fatto segnare già da parecchie settimane dall’unica data aglianese.

La commedia, prodotta da Agidi Produzioni e Compagnia Enfi Teatro, è tratta dall’omonima opera dell’autore inglese Tim Firth, tradotta in italiano e adattata da Stefania Bertola; a regalarle un travolgente successo hanno contribuito la sapiente regia di Cristina Pezzoli e un cast d’eccezione in cui spicca la presenza di Angela Finocchiaro.

Per l’attrice milanese, nota forse ai più per le sue interpretazioni cinematografiche e televisive, ma con una formazione e una carriera di quasi quarant’anni nel teatro, si tratta di un gradito ritorno dopo la fortunata esperienza della scorsa stagione con lo spettacolo “La scena” di Cristina Comencini.

La stessa commedia “Calendar Girls” è stata portata a compimento e condotta all’allestimento definitivo da Agidi proprio all’interno dello spazio teatrale del Moderno, grazie alla residenza di due settimane svolta dalla compagnia nell’autunno del 2015. Un’esperienza che sottolinea l’alto valore artistico delle residenze produttive compiute da attori e compagnie presso il Moderno, contribuendo allo stesso tempo a rinsaldare i legami fra artisti e comunità aglianese.

Oltre alla già citata Finocchiaro, prenderanno parte allo spettacolo Laura Curino, Ariella Reggio, Carlina Torta, Matilde Facheris, Corinna Lo Castro, Elsa Bossi, Marco Brinzi, Noemi Parroni e Titino Carrara, con scenografia a cura di Rinaldo Rinaldi e musiche originali di Riccardo Tesi.

La commedia, inserita nella rassegna “Risate moderne”, è promossa da Fondazione Toscana Spettacolo in collaborazione con il Comune di Agliana.

[associazione culturale il moderno]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento