“CAMBIAMENTI E FUNZIONI DELLE PIANTE”, UN INCONTRO AL PARK HOTEL ET BELLEVUE

Antico-Convento-Park-Hotel-et-Bellevue-di-Pistoia

PISTOIA. Due importanti docenti universitari che sono membri dell’Accademia dei Georgofili, un rinomato paesaggista e il sindaco di una città che si sta mettendo in luce per gli innovativi progetti di riforestazione urbana recentemente avviati.

Sono i protagonisti dell’incontro sul tema “Cambiamenti climatici e funzioni delle piante” che l’Associazione Vivaisti Italiani organizza venerdì 20 settembre alle 18 (con registrazione dei partecipanti a partire dalle 17,30) nel Salone Folchi dell’Antico Convento Park Hotel et Bellevue di Pistoia (via San Quirico 33).

A seguire, verso le 20, dopo brevi saluti delle autorità presenti, si terranno le premiazioni della tradizionale “Serata del vivaismo 2019”. Top secret ancora i nomi dei premiati di quest’anno. Seguirà aperitivo e cena su prenotazione (telefonare allo 0573-913321 oppure scrivere all’email info@vivasitiitaliani.it).

Ma ecco il programma dettagliato con i nomi dei relatori dell’incontro e il titolo dei loro interventi:

– ore 18 saluto e introduzione di Luca Magazzini, presidente Associazione Vivaisti Italiani;

– Prof. Simone Orlandini, Accademia dei Georgofili, “Le variazioni climatiche e le principali sfide ambientali”;

– Prof. Francesco Ferrini, presidente Scuola Agraria dell’Università di Firenze, “Il clima sta cambiando. Cambiamo anche noi?”

– Arch. Fabio Masotta, tesoriere per la Sezione centro peninsulare dell’Aiapp (Associazione italiana di architettura del paesaggio), “Inserimento Paesaggistico della Forestazione Urbana”;

– Matteo Biffoni, sindaco del Comune di Prato, che parlerà del progetto “Prato Giungla Urbana”

Modera il convegno il responsabile dell’ufficio stampa dell’Associazione Vivaisti Italiani Andrea Vitali.

[sandiford — associazione vivaisti italiani]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email