CAMPEGGIO ABUSIVO, INTERVENTO DELLA POLIZIA MUNICIPALE

Sei persone deferite alla autorità giudiziaria

La sede del Comando della Polizia Municipale di Pistoia

PISTOIA. Intervento della Polizia Municipale di Pistoia, questa mattina, in via Nazario Sauro per attività illecita di campeggio su area pubblica. Alcuni degli occupanti dei tre camper e delle quattro roulottes controllate dagli agenti guidati dalla Comandante Ernesta Tomassetti, erano recentemente stati raggiunti dal divieto di entrare nel territorio comunale per tre anni, per questo sono stati denunciati per inottemperanza al provvedimento.

A loro sono stati contestati anche i reati di oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale. Le pattuglie della Polizia Municipale entrate in azione stamani, erano già intervenute a Pontelungo con controlli puntuali e frequenti nell’ultimo periodo, anche a seguito del

le segnalazioni cittadine arrivate al Comando, tanto che il bilancio finora è di trenta sanzioni per occupazione di suolo pubblico e sei per attività di campeggio abusivo, tutte elevate alle persone che in modo continuativo hanno occupato aree pubbliche della zona (alternando la presenza anche nelle aree private).

Anche durante i controlli di questa mattina sei persone sono state deferite all’autorità giudiziaria per occupazione di area pubblica e sanzionate per attività non consentita di campeggio.

Come previsto dalle recenti modifiche al regolamento comunale sulla convivenza, gli agenti hanno sequestrato alcuni oggetti utilizzati all’esterno dei mezzi, ad esempio fornelli e bombole a gas.

[comune di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email