capitale della cultura. EX GEOMETRI, SPERONE, QUARRATA…

Degrado urbano: fatti e misfatti in città e in provincia...
Parcheggio Geometri PT
Pistoia. Parcheggio all’istituto per Geometri

PISTOIA-PIANA. Attendendo che Pistoia sia capitale della cultura 2017, continuiamo la nostra perlustrazione del territorio non solo comunale bensì provinciale, per verificare quanto la realtà locale sia pronta per accogliere gli ospiti e i visitatori delle varie iniziative legate all’importante evento, dando esempio, anche dal punto di vista estetico, di città ben amministrata, moderna, europea.

D’altronde si è detto giustamente che la nomina deve essere vissuta a livello di provincia e non solo di Comune capoluogo, pertanto che si sfoderi la migliore amministrazione pubblica possibile da parte di tutti!

Questa volta dunque tre tappe: il parcheggio di un istituto scolastico pistoiese, la frazione di Sperone e il Comune di Quarrata nel tratto dal centro città alla frazione di Valenzatico.

Iniziamo con il parcheggio dell’Istituto Tecnico-Tecnologico “Enrico Fermi” in viale Adua (ex Geometri) a Pistoia, del quale in parte abbiamo già parlato.

In occasione della nomina ufficiale della città a capitale della cultura 2017, il Sindaco Bertinelli ha detto, in sostanza, che fare cultura crea democrazia. Condividiamo e crediamo che nella parola “cultura” il primo cittadino comprenda anche la pubblica istruzione.

Bene, un contributo ad agevolare l’istruzione pubblica può essere togliere le buche che si trovano nel parcheggio suddetto, problematiche soprattutto nei giorni di pioggia, così un genitore che accompagna i figli a scuola, o gli studenti stessi che già guidano, evitano possibili complicazioni alle sospensioni delle proprie automobili, scooter ecc.

Pistoia. Dislivello al parcheggio Geometri
Pistoia. Dislivello al parcheggio dei Geometri

Sempre nel parcheggio, ma a ridosso della pista ciclopedonale, invece, un dislivello nel terreno senza senso, inadeguato visto che viviamo nel 2016.

Ci spostiamo. Andiamo lungo la via Fiorentina, all’altezza della frazione di Sperone.

Qui, sul lato sinistro, provenendo da Pistoia città, sporcizia e rifiuti attorno ai cassonetti dell’isola ecologica, tra cui un monitor di personal computer.

Il cartello di via Capanne di Canapale sembra invece chiedere aiuto da quanto è andato giù, quasi rasoterra, del tipo: «Rialzatemi per favore, altrimenti toglietemi di qui del tutto, sennò a cosa servo?».

Continuiamo a percorrere la via Fiorentina in direzione di Quarrata e al cosiddetto incrocio di Valenzatico svoltiamo a destra. Qui, dopo poco, troviamo qualche problema nella segnaletica. Innanzitutto il cartello indicante l’inizio del centro abitato di Quarrata che meriterebbe un pulita più periodica, visto che delimita un Comune tra l’altro tra i principali centri propulsori, come territorio, della complessiva economia provinciale. Altrimenti che benvenuto daremo, in occasione di Pistoia capitale della cultura 2017?

Che amarezza invece il cartello indicante il parcheggio riservato ai visitatori della villa medicea La Magia, una delle principali ricchezze del territorio, divelto e riposto da una parte!

Almeno quando inizieranno gli eventi di Pistoia capitale della cultura 2017, verrà rimesso al suo posto? E che ci fanno tutti quei massi lasciati lì, in un’altra parte dell’area di parcheggio?

Continuando diamo infine un’occhiata alla segnaletica sul divieto di caccia, in direzione del centro di Quarrata, notando che uno degli appositi pali è così storto da ricordare i ranch di fine 800 del Far West negli Stati Uniti (forse alle volte erano in un migliore stato)! Torneremo comunque a parlare della zona sud di Pistoia e di Quarrata.

Pistoia. Isola ecologica allo Sperone
Pistoia. Isola ecologica allo Sperone

Quarrata. Zona sgambatura cani ai Martiri
Quarrata. Zona sgambatura cani ai Martiri

Quarrata. Il cartello della Magia
Quarrata. Il cartello della Magia

Quarrata. Divieto di Caccia
Quarrata. Divieto di caccia alla Magia

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento