capitale della cultura. STIAMO A VEDERE, PISTOIA!

Luciano Pallini
Luciano Pallini

PISTOIA. Mentre aspettiamo che si sappia quale sarà la capitale della cultura, vi diamo in lettura un’interessante intervento di Luciano Pallini, che ha svolto un’indagine ad hoc sul tema, e che ha scritto:

Nello scorso mese ho condotto un’indagine presso un centinaio di testimoni privilegiati sulle loro preferenze per la designazione a Capitali della cultura italiana per il 2106 e il 2107 tra le dieci città candidate (Aquileia, Como, Ercolano, Mantova, Parma, Pisa, Pistoia, Spoleto, Taranto, Terni) in corsa dopo la seconda fase.

È stato chiesto

  • di indicare una terna all’interno del quale doveva essere ristretta la scelta
  • di associare a ugni città indicata un’immagine che ne riassumesse l’identità

I risultati sono riassunti del report che allego: rappresenta (con le imperfezioni stilistiche ed eventuali refusi per i quali ci scusiamo) una prima stesura che intendiamo integrare con le osservazioni che riceveremo per concludere il lavoro dopo che tra ottobre dicembre prossimo saranno completate le designazioni delle vincitrici.

Luciano Pallini
Presidente Associazione E.S.T. Economia-Società-Territorio

Scarica: Capitali Italiane della Cultura

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento