capitale della cultura. TORNA “PENSANDO AD ATENE”

Scuola di Atene di Raffaello
La Scuola di Atene di Raffaello

PISTOIA. Presentato nei giorni scorsi il calendario della IV edizione di Pensando ad Atene il ciclo di incontri filosofico – letterari organizzati da associazione Culturidea e Fondazione Tronci con patrocinio del comune di Pistoia che è anche diventato una omonima trasmissione televisiva presso Tvl e Rete Nazionale Corallo.

Il ciclo quest’anno, in occasione di Pistoia Capitale della Cultura, si fregia anche della collaborazione del Centro Formazione Musicale di via Bindi e grazie ad essa vanta anche sei concerti domenicali di musica classica.

Il ciclo, quindi, per tutto il 2017 strutturerà il consueto incontro culturale di martedì alle 21.20 e si completerà la domenica alle 17 con la musica classica. Tutti gli incontri sono ad ingresso gratuito e si terranno presso la Fondazione Luigi Tronci in corso Gramsci 37 Pistoia.

Davvero importante il calendario che prende il via con Ariosto il furioso e le mille ed una notte 10 gennaio ore 21:20 con il prestigioso Roberto Fedi docente di italianistica noto sia in Italia che all’estero.

Giovanni Tarli
Giovanni Tarli

A seguire, la settimana successiva, sarà la volta di Giovanni Tarli dell’Università di Firenze ad argomentare sul tema delle riforme istituzionali dopo l’esito del referendum del 4 dicembre scorso. Il 24 gennaio protagonisti della serata, si potrebbe dire in casa propria, saranno gli organi Agati-Tronci con la relatrice d’eccezione Francesca Rafanelli Maffucci e la collaborazione di Luigi Tronci.

Nel mentre domenica 22 alle 17 avrà iniziato il proprio percorso anche la serie di concerti con il duo Marco Corsini (violino) e Alessandro Duma (clavicembalo), seguito la domenica successiva dal duo chitarristico Riccardo Bini, Maurizio Pacini.

Tornando ai martedì e precisamente il 31 gennaio alle 21:20 protagonista della serata sarà Dante Alighieri raccontato da Stefano Ugo Baldassarri dell’Isi Florence, mentre domenica 5 febbraio alle 17 per la musica si esibiranno Francesco Ciampalini (chitarra) e Alviero Miniati (flauto).

Il 7 febbraio, martedì ore 21:20, protagonista sarà la filosofia politica e dello Stato con Michele Maggi dell’Università di Firenze, mentre domenica 12 alle 17 la musica vedrà di scena Enrica Savigni con un repertorio per chitarra classica romantica.

Pensando ad Atene proseguirà tutti i martedì con ospiti anche Alessandro Pagnini, Eleonora Guzzo, Marino Alberto Balducci, Giampiero Giampieri, Andrea Paci, Filippo Buccarelli e Claudia Massi fino al 28 marzo mentre le domeniche in musica al momento sono calendarizzate fino al 26 febbraio anche se potrebbero proseguire anch’esse.

Di ciascuna iniziativa comunque Culturidea e Fondazione Tronci daranno ampia informazione.

[culturidea]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento