carabinieri. ARRESTI E DENUNCE

carabinieri_112MONTECATINI. Arresto in flagranza per tentato furto aggravato in concorso, porto ingiustificato di coltello e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

Nella tarda serata di ieri, alle ore 22.30 circa, un equipaggio del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montecatini, mentre espletava servizio perlustrativo nell’ambito del comune di Chiesina Uzzanese, nel transitare davanti ad una azienda cartiera, notava un furgone Fiat Ducato e due persone le quali, alla vista dei militari, si davano a precipitosa fuga a piedi nei campi circostanti.

L’inseguimento consentiva di bloccare un individuo mentre l’altro riusciva a dileguarsi.

Gli immediati accertamenti consentivano di appurare che i due, dopo aver reciso la rete di recinzione, erano penetrati nel cortile dell’azienda dove stavano caricando sul furgone numerosi pancali in legno che invece venivano restituiti agli aventi diritto.

Il soggetto fermato, identificato per S.I., cittadino romeno, 35enne, senza fissa dimora, pregiudicato, veniva dichiarato in stato di arresto per tentato furto aggravato nonché per porto ingiustificato di coltello e di arnesi da scasso il tutto trovato nella sua disponibilità a seguito di perquisizione personale e sottoposto a sequestro.

Le indagini proseguono per identificare il correo datosi alla fuga.

Marijuana
Marijuana

BUGGIANO. Denuncia in stato di libertà per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.

Nel pomeriggio di ieri 24 luglio, personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montecatini, mentre eseguiva servizio di pattugliamento nel comune di Buggiano, ha proceduto al controllo di C.B.P.G. cittadino spagnolo 20enne, domiciliato a Buggiano, il quale era stato notato transitare a piedi e assumere un atteggiamento sospetto.

In effetti è stato trovato in possesso di un grinder contenente residui di marjuana e pertanto è stata estesa la perquisizione anche presso la propria abitazione ove sono stati rinvenuti tredici grammi di analoga sostanza, sottoposta a sequestro.

È stato quindi denunciato in stato di libertà per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

[g/a – carabinieri]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento