carabinieri. DETENZIONE A FINI DI SPACCIO, ARRESTATO

marijuanaPESCIA. Nella serata di ieri, 3 gennaio 2017, militari della Stazione Carabinieri di Pescia, a conclusione di mirato servizio finalizzato a frenare il fenomeno connesso allo spaccio di stupefacenti, hanno arrestato in flagranza E.C., 32enne, nigeriano, domiciliato a Pescia, il quale, nel corso di regolare controllo volto alla sua identificazione, ha palesato un atteggiamento insofferente e sospetto.

Per tale motivo si è ritenuto di procedere a perquisizione personale nel corso della quale E.C. è stato trovato in possesso di due involucri contenenti complessivamente quarantaquattro grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana che è stata sequestrata unitamente alla somma in contanti di 595 € ritenuta provento di precedente attività di spaccio.

L’arrestato è stato posto in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

[g/a – carabinieri]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento