carabinieri. DUE ARRESTI E UNA DENUNCIA PER SCIPPO

MONTECATINI. Arrestato la sera per spaccio, la mattina successiva viene arrestato per evasione dai domiciliari.

Z.E.M., pregiudicato 24enne di origini marocchine, era stato arrestato due giorni fa per spaccio dai carabinieri della locale stazione e posto ai domiciliari nella sua abitazione di Ponte Buggianese.

Ieri, in tarda mattinata, non è stato trovato al controllo presso il domicilio e subito ricercato, è stato rintracciato a Montecatini mentre si aggirava per le vie del centro.

Arrestato per evasione, come disposto dalla Procura di Pistoia, è stato condotto in camera di sicurezza presso il comando di via Tripoli e questa mattina verrà trasferito a Pistoia per la direttissima.

LAMPORECCHIO. Una denuncia per scippo.

L’11 maggio scorso, aveva derubato un 80enne di Lamporecchio, con la scusa di vendergli una cassetta di frutta.

L’autore del reato, un pregiudicato 25enne di Afragola che stava girando nella zona con un autocarro di proprietà per la vendita ambulante di frutta, aveva avvicinato l’anziano nella frazione di Mastromarco e quando quest’ultimo ha tirato fuori il portafoglio per pagare, il pregiudicato glielo ha strappato di mano, ha rubato dall’interno tutto il contante, circa quattrocento euro ed è fuggito a bordo del suo autocarro.

Il mezzo è stato però ripreso dall’impianto di videosorveglianza di un esercizio della zona, della zona e l’analisi delle immagini e la condivisione dei risultati con altri comandi dell’Arma sia della Toscana che di altre regioni, che stavano indagando per lo stesso tipo di reato, ha consentito ai militari della locale stazione di risalire all’autore del fatto che è stato denunciato per furto con strappo.

[l/a – carabinieri]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento