carabinieri e polizia. LADRI IN FUGA RAGGIUNTI E ARRESTATI

Slot machine
Slot machine

PIEVE A NIEVOLE. Arrestati da carabinieri e agenti della Polizia di Stato due ladri in fuga.

Poco prima delle due di questa notte un cittadino ha segnalato al 112 la presenza di due individui che, in via Buonamici in prossimità di Corso Matteotti, avevano sfondato con un tavolino la vetrata del circolo “La Pieve” con il probabile intento di impossessarsi delle slot machine presenti nel locale.

I due, sorpresi dall’arrivo della persona che abita nei paraggi e che ha immediatamente chiamato il 112, sono fuggiti su un furgone Iveco Daily cassonato, rubato poco prima in zona Nievole, fra Marliana e Montecatini Alto, ad un artigiano 27enne del luogo.

Dopo l’allarme c’è stato un immediato coordinamento delle pattuglie della Compagnia Carabinieri e del Commissariato di Montecatini, che hanno battuto le arterie stradali parallele alla ferrovia per impedire la via di fuga più probabile e dopo un breve inseguimento hanno raggiunto il furgone in prossimità del casello di Montecatini ove i due fuggitivi stavano tentando di dirigersi.

Un equipaggio della Radiomobile ha costretto il mezzo a fermarsi e bloccato l’autista mentre una volante del Commissariato ha raggiunto e bloccato poco più avanti il complice mentre tentava la fuga a piedi.

I due, V.A., 40enne domiciliato a Montecatini e E.C., 43enne romano senza fissa dimora, entrambi già noti alle forze di polizia per i loro trascorsi, saranno trasferiti a Pistoia nella mattinata odierna per la direttissima.

[l/a – carabinieri]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento