carabinieri. FURTO CON DESTREZZA, UN ARRESTO

Giovane peruviano che si prostituiva ha sottratto 200 euro dal portafoglio di un mancato cliente

Prostituti peruviani [repertorio]
Prostituti peruviani [repertorio]
MONTECATINI. Un 24enne di origini peruviane, clandestino e senza fissa dimora, è stato arrestato la notte scorsa dai militari del Radiomobile subito dopo aver commesso un furto con destrezza ai danni di un 54enne della provincia di Pisa.

Il giovane, che si stava prostituendo in via Gentile, è stato fatto salire in auto da un cliente per contrattare una prestazione sessuale, ma quest’ultimo, probabilmente resosi conto di non avere preso a bordo una prostituta, come avrebbe voluto, ma un travestito, ha cambiato idea fermandosi poco più avanti e chiedendo al ragazzo di scendere.

Questi, dopo avere tentato di far cambiare idea al mancato cliente iniziando a palpeggiarlo, gli ha sottratto il portafoglio che ha gettato a terra dopo avere sfilato il contante, circa 200 euro, dandosi alla fuga a piedi.

Alla vittima non è rimasto che chiamare il 112 e poco dopo il ragazzo è stato intercettato mentre stava per salire sull’auto di un’altro cliente.

Il denaro è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario. Per il giovane ladro è scattata la direttissima presso il Tibunale di Pistoia.

[l/a – carabinieri]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento