carabinieri. MAROCCHINO ARRESTATO PER SPACCIO

I panetti di hashish ancora perfettamente confezionati ritrovati a Lupicciano
Panetti di hashish [repertorio]
MONSUMMANO. Arrestato per spaccio pregiudicato di origini marocchine.

Nella tarda serata di ieri, i militari della locale stazione nell’ambito di un servizio antidroga effettuato nella zona di via Vergine dei Pini, hanno sorpreso M.A., 46enne del luogo con alcuni precedenti di polizia a suo carico, mentre cedeva un panetto da un etto di hashish ad un 55enne del luogo, che è stato segnalato alla Prefettura per uso personale.

I militari hanno proceduto come prassi anche a una perquisizione dell’abitazione dello spacciatore, dove sono stati recuperati altri due panetti da un etto del medesimo stupefacente e circa 900 euro in contanti, ritenuti provento dell’illecita attività.

Dopo la formalizzazione dell’arresto, su disposizione della Procura, è stato condotto agli arresti domiciliari.

Rissa notturna [repertorio]
Rissa notturna [repertorio]
CHIESINA UZZANESE. Nottata movimentata alla discoteca Don Carlos.

Poco prima delle tre di questa notte, il personale di servizio nel locale ha chiesto l’intervento dei carabinieri di Montecatini per una rissa accesasi fra una decina di giovani.

Ai militari intervenuti sul luogo, due ventenni della zona rimasti lievemente feriti, hanno raccontato di essere rimasti vittima di un’aggressione per futili motivi avvenuta poco prima da parte di un altro gruppo di giovani dileguatosi subito dopo.

I due sono ricorsi alle cure del Pronto Soccorso di Pescia, dove sono stati accompagnati in ambulanza e medicati per lievi lesioni con alcuni giorni di prognosi.

Sono in corso accertamenti per identificare gli altri protagonisti dell’episodio.

[l/a – carabinieri]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento