carabinieri. RUBA UN PORTAFOGLIO NEGLI UFFICI DEL COMUNE

carabinieri_112MONSUMMANO. E.L., pregiudicata 35enne del luogo, nel pomeriggio di ieri si è introdotta nell’ufficio anagrafe del comune fingendo di dover richiedere informazioni.

In realtà ha aspettato il momento propizio per impossessarsi di un portafoglio rubandolo dalla borsa di un impiegata che l’aveva lasciata momentaneamente incustodita.

La vittima si è accorta dopo qualche minuto del furto e ha avvisato il 112 dando anche una descrizione precisa della donna, grazie anche ai colleghi d’ufficio che avevano notato la sua presenza in un orario nel quale in genere gli uffici comunali non sono affollati.

La pregiudicata è stata rintracciata dopo poco da una pattuglia della stazione e dopo la formalizzazione dell’arresto sottoposta ai domiciliari in attesa della direttissima.

Il portafoglio e l’intero suo contenuto sono stati riconsegnati alla legittima proprietaria.

[l/a – carabinieri]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento