carabinieri. TENTATO FURTO AGGRAVATO, DUE ARRESTI

Vetro rotto [repertorio]
Vetro rotto [repertorio]
PESCIA. Arresto in flagranza di due persone per tentato furto aggravato in concorso.

Nella serata di ieri, 14 settembre, militari della Stazione di Pescia, nel corso di predisposto servizio finalizzato a prevenire e/o reprimere reati contro il patrimonio, hanno notato due individui che, avvicinatisi ad un’autovettura Citroen C4 regolarmente parcheggiata, hanno scagliato un grosso sasso e hanno infranto il vetro della portiera del conducente con il chiaro intento di commettere il furto dell’autovettura o quantomeno sottrarre i beni presenti nell’abitacolo.

I malviventi, alla vista della pattuglia, non hanno avuto il tempo di asportare alcunché, sono precipitosamente saliti a bordo di una Fiat 500 e hanno tentato di dileguarsi, ma sono stati immediatamente bloccati e dichiarati in stato di arresto per tentato furto aggravato.

La perquisizione ha consentito di rinvenire, nel veicolo utilizzato per la fuga, quattro taniche di 20 lt. ciascuna colme di gasolio di cui non sono stati in grado di specificarne la lecita provenienza e pertanto sono state sequestrate.

Gli autori del reato, identificati in R.A. 28enne, pregiudicato, e L.E.D. 30enne, incensurato, entrambi residenti a Montecatini, sono stati condotti presso le loro abitazioni in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

[g/a – carabinieri]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento