carabinieri. UN ARRESTO E UNA MOVIMENTATA CACCIA AI LADRI

furto-carburanteCHIESINA UZZANESE. Nella tarda serata di ieri i militari del Norm e della stazione di Buggiano hanno arrestato A.B., pregiudicato di origine marocchina 39enne, senza fissa dimora, per tentato furto in abitazione.

L’uomo è stato sorpreso in via Privata delle Rose mentre tentava di allontanarsi da un’abitazione privata al momento disabitata ed utilizzata come magazzino, di proprietà della “Don Carlos s.r.l.”, dopo avere divelto tre metri di grondaia di rame dal tetto dell’edificio ed asportato due taniche contenenti 50 litri di gasolio.

Il ladro è stato trasferito nelle camere di sicurezza del comando Compagnia di via Tripoli a Montecatini in attesa della direttissima odierna.

carabinieri----PISTOIA. Movimentata caccia all’uomo nella notte fra Serravalle e Pistoia.

I militari del Radiomobile e delle stazioni di Capostrada e Bottegone, sono stati impegnati nelle ricerche di una Bmw Mini Cooper Countryman di colore bianco, con a bordo tre individui probabilmente dell’est europeo, risultata rubata a Siena la notte di giovedì scorso.

Attorno alle 3 di questa notte, l’auto, la cui presenza era stata segnalata nel pomeriggio inoltrato nella zona di Masotti, ove è stata inutilmente cercata, è stata individuata sul raccordo di Pistoia ed inseguita lungamente.

La Mini che procedeva a folle velocità ha proseguito la sua corsa prima sulla Fiorentina e da ultimo in via di Canapale dove, all’altezza dell’area di un nota attività di demolizione, è uscita di strada finendo in un campo, mentre i suoi occupanti, con il favore delle tenebre sono riusciti a dileguarsi nonostante siano stati attivamente ricercati fino alle prime luci del giorno.

A bordo dell’auto, è stata trovata la classica attrezzatura utilizzata dai ladri seriali (torce, guanti, attrezzi da scasso di varia foggia) ed una serie di confezioni vuote di apparecchi elettronici di varia tipologia, sulla cui provenienza i militari del Norm coadiuvati per i rilievi tecnici dal Nucleo Investigativo provinciale, stanno compiendo accertamenti perché non è escluso possano essere il compendio di un furto avvenuto in altra provincia.

[l/a – carabinieri]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento