carmignano. COVID-19. LA RSA DI COMEANA DI NUOVO IN QUARANTENA

La Rsa di Comeana

CARMIGNANO. [a.b.] Tre casi di ritorno nella Rsa di Comeana. Per questo motivo il sindaco di Carmignano Edoardo Prestanti ha posto nuovamente in quarantena in via precauzionale la struttura per anziani.

I tre casi sono persone già guarite (risultate negative ai due tamponi di guarigione ed una anche al test sierologico) ma con i nuovi controlli, previsti dai protocolli Asl per le Rsa in cui si erano registrati casi, sono risultati nuovamente positive. I tre anziani sono stati immediatamente trasferiti nella struttura specializzata per il Covid La Melagrana di Narnali.

Al termine della quarantena, tutti gli ospiti e dipendenti della struttura verranno sottoposti ad un nuovo tampone dopo i giorni di quarantena.

“Il fatto che non ci siano nuovi positivi – ha dichiarato il sindaco – dimostra che i rigidi protocolli di sicurezza, adottati da Asl e dalla struttura stessa, stanno tenendo. Non dobbiamo tuttavia abbassare la guardia: l’uso delle mascherine e di tutte le precauzioni, come l’uso massivo dei test sierologici, è fondamentale per prevenire una nuova ondata di contagi. Da parte nostra saremo intransigenti nei controlli: la tutela della sanità pubblica resta una priorità!”.

La Rsa di Comeana come si ricorderà nei mesi scorsi era stata duramente colpita dal Covid-19 con decine di contagiati e ben sei morti tra ospiti e frequentatori del centro diurno.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email