carmignano. È MORTO L’ON. GIANFRANCO RASTRELLI

La Cgil Toscana in lutto. Domani i funerali alle ore 15 nella chiesa di Carmignano
L’on. Rastrelli

CARMIGNANO. Si terranno domani 22 novembre alle 15 presso la chiesa di Carmignano i funerali di Gianfranco Rastrelli. Nato a Firenze il 28 febbraio 1932 Rastrelli è stato dirigente della Camera del Lavoro di Firenze dal 1960 al 1970 di cui ha ricoperto la segreteria generale nel 1972.

Successivamente venne eletto segretario generale della Cgil Toscana. Nel 1981 assunse l’incarico di segretario nazionale della Confederazione con la responsabilità del settore organizzativo. Nel 1988 fu eletto segretario generale del Sindacato pensionati italiani, mentre nel 1990 divenne vicepresidente della Federazione europea unitaria dei pensionati.

In occasione delle elezioni politiche del 1994 fu eletto alla Camera nelle liste del Partito Democratico della Sinistra. Terminato il mandato parlamentare, nel 1996, fu nominato membro del consiglio di amministrazione dell’Istituto nazionale di previdenza e assistenza per i dipendenti dell’amministrazione pubblica (INPDAP), in qualità di esperto e in sostituzione del dimissionario Salvatore Cardinale.

La Cgil Toscana in una nota ha espresso il proprio cordoglio

Così ha scritto Dalida Angelini: “Profondamente colpita dalla morte di Gianfranco Rastrelli, una vita intera spesa in difesa del lavoro e dei lavoratori. Uomo Cgil, dai primi anni 60 al 1990, infatti, ha ricoperto incarichi di vertice a livello fiorentino, toscano e nazionale, prima nella confederazione e successivamente nel sindacato pensionati della Cgil. Il suo impegno è poi continuato dai banchi della Camera dei Deputati dove nel 1994 venne eletto nelle liste del PDS. Ai suoi familiari, ai parenti ed amici giunga il cordoglio mio personale e quello di tutta la Cgil Toscana di cui è stato segretario generale”.

[Andrea Balli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento