carmignano. IL COMUNE ADERISCE A “M’ILLUMINO DI MENO”

Domani la Pista Rossa di Seano e l'Antica Rocca resteranno al buio dalle 22 alle 23. Apertura straordinaria al museo archeologico di Artimino con visita guidata a lume di candela
La locandina

CARMIGNANO. La Pista Rossa di Seano e l’Antica Rocca di Carmignano resteranno al buio per un’ora. Nessun black out, si tratta di M’illumino di meno, la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili ideata da Caterpillar, storico programma di Rai Radio 2.

Anche quest’anno, infatti, il Comune di Carmignano ha aderito alla manifestazione e ha deciso di spegnere dalle 22 alle 23 di domani, venerdì 1 marzo, le luci della Pista Rossa e della Rocca.

Il Museo Archeologico di Artimino propone invece un’apertura straordinaria serale e una visita guidata a lume di torcia.

Giunto alla quindicesima edizione, M’illumino di meno quest’anno è dedicato all’economia circolare, al rigenerare: ripenso il mio stile di vita, rifiuto la plastica, ripasso ai fornelli, ripesco vestiti e oggetti, rispengo le luci per M’illumino di meno.

L’invito è dunque a riutilizzare i materiali per creare nuovi oggetti, ridurre gli sprechi e allontanare il fine vita delle cose. “Perché — come spiegato sul sito dell’iniziativa — le risorse finiscono, ma tutto si rigenera: bottiglie dell’acqua minerale che diventano maglioni, carta dei giornali che ritorna carta dei giornali, una cornetta del telefono che diventa una lampada, fanghi che diventano biogas.

L’economia lineare consuma la terra, le materie prime non sono infinite. La salvezza del genere umano sulla Terra passa dall’economia circolare”.

[comune di carmignano]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email