carmignano. LA PANCHINA ARCOBALENO, UN SIMBOLO CONTRO OGNI DISCRIMINAZIONE DI GENERE

Sarà inaugurata a Comeana il prossimo giovedì 20 maggiore alle 17

L’inaugurazione giovedì 20

CARMIGNANO. Giovedì 20 maggio alle ore 17, nei giardini di via Beethoven a Comeana verrà inaugurata la panchina arcobaleno, in occasione della Giornata internazionale contro omofobia, lesbofobia, bifobia e transfobia: una panchina arcobaleno per combattere simbolicamente ogni discriminazione di genere.

L’inaugurazione della panchina è il culmine del percorso avviato con gli altri Comuni della Provincia di Prato, volto a disseminare la cultura del rispetto di genere e che porterà all’apertura di uno sportello antidiscriminazioni che opererà per la prevenzione al razzismo, alla xenofobia, all’omotransfobia, al bullismo omotransfobico, e a tutte le forme di molestia e discriminazione basate su genere, disabilità, età, nazionalità, orientamento sessuale, identità di genere, e ogni altro fattore.

Il progetto per lo sportello è stato presentato al Dipartimento per le Pari Opportunità contro le discriminazioni per orientamento sessuale ed identità di genere, attraverso l’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR).

L’inaugurazione si svolgerà con l’intervento del sindaco Edoardo Prestanti, dell’assessora alle Pari Opportunità Stella Spinelli e dell’esponente del comitato GLBT+ Prato Emanuele Bresci.

Seguirà la performance d’arte “…Quel che resta…” a cura dell’associazione culturale Pandora.

[comune di carmignano]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email