carmignano-poggio. È MORTO ANTONIO CIPRIANI, ALPINO NEL CUORE E NELL’ANIMA

Era il presidente del Gruppo Alpini Carmignano – Poggio a Caiano. Il ricordo del sindaco Francesco Puggelli, le condiglianze della amministrazione comunale di Carmignano

Antonio Cipriani

CARMIGNANO — POGGIO. [a.b.] A pochi giorni dal suo 76esimo compleanno (il prossimo 23 gennaio) è scomparso Antonio Cipriani, presidente del Gruppo Alpini Carmignano-Poggio a Caiano.

“Antonio – ha scritto il sindaco di Poggio a Caiano Francesco Puggelli – è stata sempre una presenza importante per il nostro paese. Una persona dal cuore gentile che ha dedicato la vita al sociale. Un poggese innamorato di Poggio e della nostra storia. Alpino nel cuore e nell’anima.

In ogni occasione Antonio ribadiva l’importanza di tramandare la memoria storica e morale da parte delle istituzioni e delle associazioni d’arma e combattentistiche ai giovani poggesi per aiutarli a comprendere il valore della memoria e l’importanza di agire per seminare pace.

Per questo con i “suoi” Alpini non mancava mai alle celebrazioni della nostra città. Non ultima quella del 4 novembre scorso quando ci siamo visti per l’ultima volta”.

“In veste di sindaco – continua Puggelli – i suoi consigli e suggerimenti sono stati importanti. Ed è sempre stato generoso di consigli. Come uomo e come amico, la sua vicinanza nei momenti per me più difficili sono stati un dono che non potrò mai dimenticare”.

In un messaggio anche il sindaco di Carmignano Edoardo Prestanti ha espresso le proprie condoglianze alla moglie Maria Luisa e ai familiari anche a nome della Giunta e dell’amministrazione comunale.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email