carmignano. “RIANIMARE LA TERRA”, SERATA SU GINO GIROLOMONI

È dedicata al padre del biologico in Italia la serata di mercoledì 7 giugno in programma nei locali della Misericordia
La locandina

CARMIGNANO. Mercoledì 7 giugno alle 21 nella sala polivalente della Misericordia di Carmignano su iniziativa del Gruppo d’Incontri Il Campano, Biodistretto del Montalbano, Pro Loco Carmignano, con il patrocinio del Comune di Carmignano si terrà la conferenza dal titolo “Rianimare la terra”.

L’incontro è dedicato alla figura di Gino Girolomoni, padre del biologico in Italia e su ciò che l’ha ispirato, la sua esistenza basata sui valori della vita in campagna e l’amore per la natura.

Gino Girolomoni (1946-2012), imprenditore e saggista, è stato il precursore dell’agricoltura biologica in Italia; un vero punto di riferimento per la sua esperienza e conoscenza dei problemi ecologici italiani.

Agricoltore, sognatore, uomo di fede e imprenditore illuminato Girolomoni nel 1971 gettò le prime basi per una coltivazione della terra rispettosa delle persone e del pianeta fondando a Montebello nelle Marche la prima cooperativa agricola biologica in Italia con il marchio “Alce Nero” (oggi “Girolomoni”) . Amico e confidente di personaggi di primissimo piano della cultura italiana, come Sergio Quinzio, Guido Ceronetti, Massimo Cacciari, Vittorio Messori, per citarne alcuni, Girolomoni è conosciuto per il suo forte impegno ambientale concretizzato nel ritorno alla terra ispirato da valori umani e religiosi autentici, contrassegnati dal rispetto del creato e dalla valorizzazione delle tradizioni.

Relatori della serata saranno Massimo Orlandi, giornalista e scrittore (autore della bibliografia di Girolomoni dal titolo “La terra è la mia preghiera”, edito da Emi Edizioni) e Giannozzo Pucci, editore e scrittore, tra i fondatori del movimento ecologista. La conferenza sarà presieduta da Daniela Nucci, del gruppo d’Incontri Il Campano.

[Andrea Balli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento