carmignano. VICENDA ASTIR, UNA INTERPELLANZA “GIALLO VERDE”

Le opposizioni chiedono al sindaco trasparenza
Il palazzo comunale di Carmignano

CARMIGNANO. A proposito delle vicende giudiziarie che hanno coinvolto i vertici del Consorzio Astir i gruppi consiliari del Movimento 5 Stelle e Carmignano Scarpitta sindaco hanno presentato al sindaco Edoardo Prestanti una interpellanza.

I gruppi di opposizione ritengono infatti necessario essere informati su eventuali rapporti in essere con il Consorzio da parte dell’amministrazione comunale.

“Credo che  la cittadinanza di Carmignano – scrive Cristina Mazzuoli – sia profondamente colpita e toccata. Ci preoccupa la totale assenza dell’amministrazione, ci chiediamo se il Sindaco e gli assessori siano preoccupati per quanto avvenuto, se siano preoccupati dei risvolti e dello shock che tale vicenda ha ed avrà  Riteniamo doveroso da parte del Sindaco, primo cittadino del Comune, che parli, rassicuri icittadini, prenda posizione e quant’altro richiede il suo dovere e il suo mandato”.

Questo il testo della interpellanza:

 

Al Sindaco di Carmignano

Sede                                                                                                     Carmignano, 29.12.2018

 

Oggetto: Interpellanza sulla vicenda Astir.

Il testo della interpellanza

A seguito di quanto apparso sui media, a proposito delle vicende giudiziarie  dei vertici del Consorzio Astir (ricordando che già in data 25 luglio 2018 avevamo presentato una interrogazione su altre vicende di Astir) chiediamo all’Amministrazione comunale di riferire in Consiglio comunale (ma sarebbe opportuno farlo subito pubblicamente):

•          Se intercorrono rapporti tra il Comune di Carmignano e il Consorzio Astir

•          In caso affermativo, di dettagliare con precisione contenuti, tempi e costi dei medesimi.

Distinti saluti

Cristina Mazzuoli  — capogruppo M5S

Azzurra Benesperi- M5S

Mauro Scarpitta  —Capogruppo Carmignano– Scarpitta Sindaco

[Andrea Balli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento