carnevale di valenzatico. SI RINNOVA LA COLLABORAZIONE CON IL COMUNE

Corsi in maschera il 31 gennaio e domenica 7 e 14 febbraio
La presentazione dell'edizione 2016 del Carnevale a Valenzatico e Catena
Carnevale. La presentazione dell’edizione 2016

QUARRATA. Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con il “Carneval Rio de Valenzatico”, giunto alla sua 30.a edizione.

Si ripropone la collaborazione tra Comune di Quarrata e Associazione Carnevale di Valenzatico, che si è consolidata a partire dal 2013.

Anche quest’anno, infatti, i carri allegorici sfileranno nel centro cittadino di Quarrata domenica 14 febbraio. I primi due corsi, previsti per domenica 31 gennaio e domenica 7 febbraio si terranno, come da tradizione, nella frazione di Valenzatico.

In caso di maltempo in una delle date, le sfilate saranno rinviate alla domenica successiva, facendo slittare di una settimana gli appuntamenti successivi.

Inoltre, domenica 7 febbraio si terrà anche una sfilata allegorica anche nella frazione della Catena, promossa dalla Parrocchia di S. Bartolomeo. Anche i carri di Catena sono invitati a partecipare alla sfilata del 14 febbraio nel centro cittadino.

Il Carneval Rio de Valenzatico è organizzato da Comune di Quarrata e Associazione Carnevale Valenzatico con il sostegno di numerosi sponsor, tra cui la Banca di Credito Cooperativo di Vignole e della Montagna Pistoiese come sponsor ufficiale della manifestazione.

Tra i partner, oltre alle associazioni di volontariato Vab e Croce Rossa Italiana, quest’anno figura anche il Centro Commerciale Naturale di Quarrata i cui esercizi aderenti collaboreranno alla vendita dei biglietti della Lotteria del Carnevale, il cui ricavato sarà in parte devoluto alla Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer.

Inoltre, acquistando i biglietti della lotteria, sarà possibile votare per il carro allegorico preferito, partecipando così anche all’estrazione di un prosciutto.

Dunque, riepilogando, gli appuntamenti delle manifestazioni di Carnevale sul territorio comunale sono:

  • a Valenzatico domenica 31 gennaio e domenica 7 febbraio (in caso di maltempo si rinvia a domenica 14 febbraio) dalle 14 alle 19
  • a Catena domenica 7 febbraio
  • a Quarrata domenica 14 febbraio dalle 15 alle 19, con la partecipazione dei carri di Valenzatico e di Catena

Tutti i corsi in maschera saranno accompagnati da bande musicali. L’ingresso è gratuito.

Si stanno realizzando i nuovi carri allegorici
Si stanno realizzando i nuovi carri allegorici

“Il Carnevale di Valenzatico giunge alla 30.a edizione – commenta il Sindaco Marco Mazzanti – e questo è sicuramente un indice dell’importanza e della risonanza che questa manifestazione ha avuto negli anni e sta avendo non solo nel Comune di Quarrata ma in tutta la provincia di Pistoia.

“Come Amministrazione siamo lieti di rinnovare la collaborazione per l’organizzazione di questo evento, che per il quarto anno consecutivo prevede anche una sfilata dei carri allegorici nel centro cittadino, pur mantenendo il forte legame con la frazione di Valenzatico.

“Dallo scorso anno, inoltre, anche un’altra frazione si è adoperata per organizzare un corso mascherato, attraverso l’impegno di un gruppo di persone della Parrocchia di S. Bartolomeo a Catena di Quarrata. Sarà un piacere avere i carri di entrambi i Carnevali nel centro cittadino domenica 14 febbraio”.

“Anche quest’anno abbiamo lavorato con grande impegno, in collaborazione con l’amministrazione comunale – osserva Fernando Bianchi, presidente dell’Associazione Carnevale Valenzatico – e, grazie al lavoro di tanti volontari, al sostegno dei nostri sponsor e ai valori culturali e di solidarietà che da sempre hanno contraddistinto questa manifestazione, riusciamo a rinnovare questo appuntamento per la trentesima volta.

“L’organizzazione di una manifestazione come questa è da un lato un grande sacrificio, ma c’è da dire anche che ci si diverte tanto e lo spirito che unisce noi volontari, insieme alla gioia delle persone che partecipano alle sfilate, ripaga di ogni sforzo. La solidarietà resta comunque al centro dell’evento e negli ultimi anni abbiamo individuato nel sostegno della Fondazione Meyer una buona causa che trova ampia condivisione”.

[comune quarrata]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento