CARTA SANITARIA, SI ATTIVA ALLA COOP

Oggi, 2 ottobre, al punto Coop di viale Adua, dalle 9:30 alle 13:30
Carta sanitaria elettronica Toscana
Carta sanitaria elettronica Toscana

PISTOIA. L’iniziativa è promossa dalla regione Toscana attraverso le Aziende sanitarie locali, in collaborazione con le Associazioni dei consumatori, Federconsumatori, Adiconsum e Adoc.

In base all’accordo le associazioni dei consumatori (che fanno parte del Forum regionale per l’esercizio del diritto alla salute, organismo costituito nel 2001, che riunisce associazioni operanti nel campo della tutela dei diritti degli utenti del servizio sanitario) danno aiuto alla Regione per informare i cittadini e divulgare l’uso della Cse.

Per le loro finalità spiccatamente sociali, le iniziative hanno trovato la piena e convinta collaborazione delle sezioni soci dell’Unicoop Firenze.

Il progetto, in particolare, si rivolge a quei cittadini che mostrano maggiori difficoltà nell’accesso agli strumenti informatici (anziani, immigrati). Nei centri commerciali Coop i soci delle Associazioni distribuiranno specifico materiale informativo e inviteranno i cittadini ad attivare la Cse, strumento ormai indispensabile per accedere ai dati sanitari personali e alle prestazioni. Saranno, inoltre, fornite indicazioni anche sull’utilizzo dei Totem Punto Sì.

A livello regionale il progetto complessivo, che andrà avanti fino alla fine del mese di novembre, coinvolgerà oltre 30 centri commerciali, 110 sportelli delle associazioni e circa 400 volontari.

Oltre agli usi a cui siamo abituati (accesso tradizionale alle prestazioni sanitarie; codice fiscale; Tessera Europea di assicurazione malattia) con la Cse, tramite un Pc munito di lettore smart card o un totem Punto Sì è possibile: consultare i propri referti di laboratorio e di radiologia, ovunque effettuati in Toscana; attivare il proprio fascicolo sanitario elettronico e controllare le proprie vaccinazioni, i ricoveri, gli accessi al Pronto soccorso, i farmaci e le eventuali esenzioni per patologia, consultare e autocertificare la propria posizione economica in riferimento al ticket. All’attivazione viene consegnata una password (Pin) che consente di utilizzare la carta in maniera sicura, come un bancomat.

[ponticelli – usl 3]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento