«CASA TOMILLA» DIVENTA SEDE DI “057 ARTE”

A Santonuovo un’agenzia di comunicazione e arte. Nasce dall’esperienza di ‘Overlook’. Sabato 12 aprile l’apertura e la presentazione dei corsi di tecniche artistiche di pittura, disegno dal vivo, disegno creativo, fotografia e scultura. Spazio anche alla degustazione e al consumo ragionato del vino
Header dell'iniziativa
Header dell’iniziativa

QUARRATA. Immersa nel verde e nella natura nasce 057 Arte, una diversa idea di comunicazione e arte. Più fresca, più leggera, più nuova. Si tratta di una interessante esperienza promossa da Tommaso Baldi di Quarrata. “Overlook Agenzia d’Arte – spiega – cambia sede. Avremo una nuova sede, ci sarà una nuova filosofia e soprattutto nuove idee. 057 Arte è di fatto una agenzia di comunicazione e arte che si inserisce nella natura e nel verde. La sede, presso la Casa La Tomilla, è situata in via Montemagno 47 a, nella frazione di Santonuovo”.

Sabato 12 aprile a partire dalle ore 16 si terrà l’Open Day con una giornata di presentazione dei corsi che saranno attivati nel periodo maggio-dicembre 2014. “Nell’occasione – spiega Baldi – sarà possibile conoscere gli insegnanti e visitare gli spazi messi a disposizione”.

Saranno attivati in particolare corsi di tecniche artistiche di pittura, disegno dal vivo, disegno creativo, fotografia e scultura. Ogni corso (la partenza è prevista lunedì 5 maggio) avrà la durata di 4 mesi (maggio/giugno, settembre/ottobre) con un appuntamento settimanale di tre ore (20,30-23,30 circa).

Lo svolgimento dei singoli corsi sarà subordinato al raggiungimento di un numero minimo di 8 partecipanti paganti fino ad un massimo di 15. Il corso di pittura (4 incontri per 80 euro mensili) sarà tenuto da Marcello Giannini (diplomato all’Accademia di Belle Arti di Firenze) e vedrà il finale contributo di Marcello Scuffi, raffinato acquarellista quarratino. Il corso – si legge nella brochure – mira alla conoscenza delle tecniche della pittura: olio, acrilico, acquerello, tempera o pastello. Acquisite le basi del colore, si propone di sperimentare diverse tecniche: dall’approccio coloristico e materico a quello classico e tonale. Offrendo anche la possibilità di sperimentare la realizzazione dell’opera all’aperto.

Un corso – quello del “Disegno dal vivo” – proporrà lo studio di diverse tecniche attraverso la rappresentazione degli oggetti reali e dei dettagli anatomici (anche con modello). Per mezzo di una graduale analisi del soggetto e dei diversi elementi che lo compongono, gli allievi approfondiranno le loro conoscenze sui materiali e le tonalità. Le lezioni saranno tenute da Costanza Ballati (diplomata all’Accademia di Belle Arti di Firenze) e potranno avvalersi del finale contributo sul ritratto del pittore Daniele Capecchi – € 90,00 mensili (4 incontri).

Per il corso sul disegno creativo (teso ad accrescere l’espressione artistica e liberare il potenziale creativo attraverso la sperimentazione di nuovi segni) Tommaso Baldi ha chiamato Linda Berna Nasca (anche lei diplomata all’Accademia di Belle Arti di Firenze) mentre per l’intervento finale, il pittore astratto Giacomo Carnesecchi – € 50,00 mensili (4 incontri).

Casa Tomilla
Casa Tomilla

Il ricco programma propone anche un corso di fotografia (con Massimiliano Leggeri) dove si vuole fornire ai corsisti la conoscenza necessaria per la buona riuscita di uno scatto, insegnando a valutare la luce e la composizione, anche attraverso eventuali uscite. Leggeri si avvarrà di Riccardo Cocchi per l’intervento finale sul fotografare l’acqua – € 70,00 mensili (4 incontri). Chi vuole invece approcciarsi alla tecnica del bassorilievo o affinare la propria manualità potrà iscriversi al corso di scultura che sarà tenuto da Emma Lombardi e che vedrà la partecipazione dello scultore di fama internazionale Rudy Pulcinelli – € 90,00 mensili (4 incontri).

Presso la sede di via Montemagno sarà attivato anche un corso di introduzione alla degustazione ed al consumo ragionato dove si parlerà di etica, estetica, percezione e sensoriabilità, modelli e dei tre momenti dell’Analisi Organolettica (esame visivo, olfattivo e gustativo) sia del vino rosso che del vino bianco. Relatore e curatore del corso sarà Giacomo Lippi, sommelier professionista A.I.S. (diplomato 2002), consulente distribuzione, ristorazione, cantine ed organizzazione eventi, pubblicista e relatore presso Porthos Edizioni-Roma, relatore A. I.S. Emilia Romagna. Lo svolgimento del corso sarà subordinato al raggiungimento di un numero minimo di 10 partecipanti.

Info: tel. 0573-775753 – 0573-1810156 (fax) oppure info@overlook.it – www.overlook.it oppure 347-7999040 (Tommaso).

andreaballi@linealibera.info

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento