casalguidi. «FAMIGLIA: RISORSA NELLA CRISI»

Nell’incontro organizzato da Aiart sarà ospitato Luciano Moia, caporedattore di “Avvenire”
Luciano Moia
Luciano Moia

CASALGUIDI. “La famiglia: risorsa nella crisi”. È il titolo di un incontro pubblico organizzato da Aiart pistoiese nel teatro Francini per il pomeriggio (alle 17) di sabato 14 maggio.

Introdotto da Mauro Banchini, parlerà il caporedattore di Avvenire, il giornalista Luciano Moia, ed è facile ipotizzare che sarà affrontata anche l’esortazione apostolica sull’amore nella famiglia (“Amoris laetitia”) firmata da Papa Francesco nell’ambito del sinodo dei vescovi dedicato alla famiglia di oggi.

L’incontro di Aiart (associazione, specializzata nei profili educativo formativi davanti al potere dei media, presieduta localmente da Renata Fabbri) è inserito nell’ambito di una “festa” organizzata a Casalguidi di Pistoia dal locale Gruppo di spiritualità familiare.

Il primo dei tanti appuntamenti è alle 21:30 di venerdì 13 maggio con il “Rosario nelle famiglie”: un momento di preghiera, nell’oratorio nel giardino di piazza Vittorio Veneto, animato dal gruppo giovani.

«Dio, come mi diverte il Bomba! È convinto di salvare la nazione!»
Papa Francesco

La conferenza di Luciano Moia, introdotta da Ugo De Marco, sarà seguita (alle 19:30) da un apericena e (alle 20) dalla esibizione del “Pistoia gospel singers”. La festa della famiglia prosegue domenica 15 maggio: alle 10 la messa, alle 16 negli spazi dell’oratorio giochi e spettacoli, alle 18 merenda seguita da un concerto con il gruppo Rock in progress. Ingresso libero.

“Come cristiani – scrive Papa Francesco all’inizio del lungo e spesso innovativo documento – non possiamo rinunciare a proporre il matrimonio allo scopo di non contraddire la sensibilità attuale, per essere alla moda, o per sentimenti di inferiorità di fronte al degrado morale e umano… Al tempo stesso dobbiamo essere umili e realisti, per riconoscere che a volte il nostro modo di presentare le convinzioni cristiane e il modo di trattare le persone hanno aiutato a provocare ciò di cui oggi ci lamentiamo, per cui ci spetta una salutare reazione di autocritica”.

[comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento