CASAPOUND: «SIAMO NOI L’UNICA ALTERNATIVA PER UN CAMBIAMENTO RADICALE»

Simone di Stefano e Lorenzo Berti

PISTOIA. Si è svolto nel pomeriggio il comizio elettorale del candidato sindaco di CasaPound Lorenzo Berti insieme al vicepresidente nazionale del movimento Simone Di Stefano, accolto da sostenitori e tanti curiosi.

“Siamo l’unica alternativa per chi vuole un cambiamento radicale nell’amministrazione di questa città – afferma Berti dal palco di Piazza Gavinana -. Non ci riconosciamo in un centrodestra moderato egemonizzato dai democristiani, su tematiche importanti come immigrazione e sicurezza solo noi abbiamo dato risposte e proposto soluzioni concrete. Al primo turno l’unico vero segnale di forte cambiamento è il voto a CasaPound per consentirci di entrare in consiglio comunale”.

Il Comizio di Berti e Di Stefano

Molti i punti del programma spiegati dal candidato sindaco Berti: dalle politiche sociali (“prima gli italiani e sostegno alle famiglie con figli”) allo sport (“priorità a Cittadella dello Sport, Villaggio Arancione e riapertura piscina Fedi”), dai parcheggi (“nell’area ex-Ceppo per il centro ed un zona di sosta gratuita all’ospedale San Jacopo”) alle Ville Sbertoli (“ricavarne strutture recettive per anziani e disabili”) fino a montagna (“più servizi, meno tasse e valorizzarne il potenziale turistico”) e bilancio (“necessaria una revisione dei criteri di assegnazione dei premi ai dirigenti”).

Di Stefano ha ricordato come “nelle città dove i militanti di CasaPound sono già presenti nelle istituzioni (da Bolzano ad Isernia passando per Grosseto) i nostri consiglieri sono dei veri e propri ‘combattenti’ impegnati ogni giorno a sostegno dei cittadini in difficoltà e pronti a lottare contro qualsiasi ingiustizia”.

[casapound – comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento