CASE CARLESI, L’INDENNITÀ DI ALLAGAMENTO SUPERA I 132 MILA EURO

Il Comune svincola la somma per il proprietario dei terreni della Cassa di Espansione
Cassa di espansione di Case Carlesi
Cassa di espansione di Case Carlesi

QUARRATA. [a.b.] Ammonta a 132.488,00 euro l’indennità di allagamento che sarà erogata a Franco Carlesi residente ad Agliana, proprietario di terreni che ricadono all’interno della cassa di espansione di Case Carlesi a Catena. Con un decreto firmato dal dirigente dell’area valorizzazione e sviluppo del territorio Yuri Gelli è stato infatti disposto il nulla osta per lo svincolo di tale somma.

L’indennità – che si riferisce a eventi avvenuti prima del marzo del 2009 – era stata depositata dal dirigente dell’Ufficio del Genio Civile presso la Cassa Depositi e Prestiti di Firenze. Le aree oggetto di esproprio – si legge nel decreto – non risultano soggette neppure alla ritenuta d’acconto del 20 per cento.

La somma è stata prelevata dal deposito amministrativo costituito dalla Regione Toscana – Ufficio del Genio Civile di Pistoia – a titolo di indennità di allagamento nella misura dell’intero per i beni immobili necessitati all’esecuzione dei lavori di ristrutturazione delle difese idrauliche in destra del torrente Ombrone e in sinistra del Torrente Stella e della formazione del bacino di accumulo in località Case Carlesi.

Anche nelle recenti alluvioni la cassa di espansione di Case Carlesi è stata aperta. Tale cassa come noto ha la funzione di contenere le piene dell’Ombrone nella sua area di maggiore criticità alla confluenza cioè con il torrente Stella. Il collaudo di questa opera idraulica risale al 2002.

Nel link seguente un video che si riferisce all’ondata di maltempo del marzo 2013 dove si spiega il funzionamento della cassa di espansione di Case Carlesi: https://www.youtube.com/watch?v=w3v4wldf0kw .

Leggi il decreto.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “CASE CARLESI, L’INDENNITÀ DI ALLAGAMENTO SUPERA I 132 MILA EURO

  1. Avrei piacere fosse chiarito se quest’indennità sia una-tantum, cosa di cui mi auguro per le casse pubbliche e per la popolazione. Perchè se fosse ad evento, si potrebbero verificare delle “titubanze” nella tempestività dell’utilizzo della cassa di espansione per evitare spese mettendo a rischio la popolazione.

Lascia un commento