CASSONETTI ALL’ABSIDE DELLA CHIESA DI SAN MARCELLO

Il Sindaco Cormio risponde: «Prenderò comunque i provvedimenti dovuti, sicura di un miglioramento a breve del servizio»
Cassonetti a San Marcello
Cassonetti a San Marcello

SAN MARCELLO. Il Sindaco Silvia Cormio risponde:

Ritengo doveroso dare una risposta al cittadino che vi ha scritto per segnalare il degrado che talvolta si verifica dietro l’abside della chiesa parrocchiale di San Marcello (vedi).

Condivido pienamente il disappunto del Signore che vi ha scritto, premettendo che in origine i cassonetti che circondavano la Chiesa erano 8.

Da cittadina comune, prima di avere incarichi politici, avevo messo in atto una petizione insieme ai cittadini del centro storico, dove sono attualmente ubicati i cassonetti in questione, chiedendone la rimozione appellandomi al degrado che comportava quella postazione e non ultimo alla sacralità del luogo che meritava un maggiore e doveroso rispetto.

La battaglia è stata vinta e i cassonetti sono stati tutti rimossi, meno quei tre in oggetto, che anche da primo cittadino in accordo con l’ufficio tecnico ho ritenuto doveroso mantenere, in virtù del fatto che purtroppo il centro storico di San Marcello è prevalentemente abitato da persone anziane e in gran parte ultra settantenni che hanno difficoltà a raggiungere altri punti di raccolta.

Il problema che si pone è però un altro, ed è quello dello scarso senso civico di alcuni cittadini che come ho ribadito più volte, per pigrizia abbandonano i rifiuti fuori dai contenitori quando sono oltremodo colmi, dando luogo a quello scenario indecente di degrado, pur di non fare qualche passo in più per raggiungere altre numerose postazioni di cassonetti collocate nelle immediate adiacenze del centro storico.

Prenderò comunque i provvedimenti dovuti, sicura di un miglioramento a breve del servizio in virtù dell’affidamento a Cosea che si sta adoperando per rendere il servizio più efficiente avviando la raccolta differenziata.

Silvia Maria Cormio

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento