CATANIA. ORE 12:30, LEZIONE DI EDUCAZIONE CIVICA

L’accesso casuale al teatro greco-romano di Catania ci permette una profonda riflessione
teatro di Catania. Militari Usa al lavoro
Teatro di Catania. Militari Usa al lavoro

CATANIA. La presenza di alcuni insoliti addetti alle pulizie di un monumento archeologico nazionale, ci ha incuriositi: non erano dei migranti impiegati in lavori di fatica nel teatro greco-romano della città etnea, come si poteva credere a prima vista; e, infatti, le risposte alle nostre domande sono state davvero sorprendenti per l’alta lezione di educazione civica che ne è uscita fuori.

teatro di Catania, Pulizie
Teatro di Catania. Pulizie

Quattro militari Usa della base di Sigonella si sono associati al gruppo della sezione giovanile della locale associazione del Rotary e hanno impegnato alcuni pomeriggi di “libera uscita” per ripulire la monumentale opera, di proprietà dello Stato italiano, cioè di noi tutti. Saremmo “noi” disponibili ad andare a spazzare gratuitamente le vie di Washington D.C. o Los Angeles, per non citare NY?

L’iniziativa è stata possibile dato l’amore dei cittadini americani per il nostro patrimonio archeologico, ma anche per quella dotazione di generosità e solidarietà offerta in modo gratuito in nome di quella dimensione che accomuna (ma non in modo uguale) gli esseri umani: la cultura, la loro storia.

Teatro di Catania. Vista d’insieme
Teatro di Catania. Vista d’insieme

I quattro militari, hanno ben spiegato che questo impegno in regime di volontariato è anche un modo “intelligente” per impegnare il loro tempo libero.

Li ringraziamo non solo per il servizio svolto a favore del patrimonio archeologico nazionale, ma soprattutto per la lezione di civiltà ed etica, valori dei quali il nostro Paese sembra essere ormai quasi del tutto sprovvisto.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento