CAVALIERI UNION E FONDAZIONE AMI REGALANO UN SORRISO ALLE MAMME DELL’OSPEDALE SANTO STEFANO

La consegna dei doni

PRATO. Cavalieri Union e Fondazione AMI regalano un sorriso alle mamme dell’Ospedale Santo Stefano

In occasione delle festività natalizie i Cavalieri Union Rugby Prato Sesto hanno organizzato insieme alla Fondazione AMI Prato un appuntamento di solidarietà dedicato alle mamme ricoverate nel reparto di ostetricia dell’ospedale di Prato.

Una delegazione di atleti e tecnici della prima squadra ha fatto visita al Nuovo Ospedale Santo Stefano di Prato per la consueta consegna dei regali natalizi alle mamme, in particolare un pallone ovale simbolo dello sport del rugby.

Viste le attuali restrizioni che regolano l’ingresso nei reparti, il gruppo dei giocatori ha consegnato i doni alla rappresentanza dell’Ospedale composta dal Presidente di AMI Prato Dott. Claudio Sarti, dalla Dott.ssa Elettra Pellegrino della Direzione Sanitaria Ospedaliera e dalla Dott.ssa Anna Franca Cavaliere, Direttrice del reparto di Ostetricia e Ginecologia. I doni sono stati consegnati alle mamme da parte delle ostetriche del reparto.

Il pallone da rugby

L’iniziativa rientra nella partnership etica fra Fondazione AMI e Cavalieri Union, una collaborazione proficua che in questi anni ha portato le due realtà ad incontrarsi costantemente per attività di beneficenza e di sensibilizzazione alla pratica dello sport del rugby, che incarna perfettamente valori di solidarietà, amicizia e condivisione, promossi da entrambe le realtà.

“Abbiamo voluto regalare un piccolo sorriso alle mamme del Santo Stefano in questo periodo storico molto particolare – ha commentato il Presidente dei Cavalieri Union Francesco Fusi – Un contributo che si allinea all’enorme lavoro compiuto da AMI durante la prima fase dell’emergenza sanitaria in cui la raccolta fondi aperta alla cittadinanza si è rivelata preziosa per il nuovo ospedale Santo Stefano”.

La Fondazione AMI infatti è riuscita a raccogliere più di 400 mila euro destinati all’acquisto di Dpi e strumentazione sanitaria attraverso il fundraising svolto direttamente sul portale web https://amiprato.it.

[ami prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email