cbmv. QUASI COMPLETATI GLI SFALCI DEI CORSI D’ACQUA NEL MEDIO VALDARNO

sfalcio_arnoMEDIO VALDARNO. Il Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno fa il punto della situazione sulle manutenzioni ordinarie mediante controllo della vegetazione sulle opere idrauliche e corsi d’acqua del proprio comprensorio.

Già terminate da tempo tutte le lavorazioni relative ai tratti di propria diretta competenza il Consorzio si appresta a dare il via nei prossimi giorni al secondo passaggio, quello pre-autunnale, che serve a preparare i corsi d’acqua al prossimo arrivo delle piogge.

Sulle opere idrauliche e corsi d’acqua di competenza regionale invece il Consorzio sta lavorando su delega e indicazione dei rispetti uffici Genio civile ed anche in questo caso sta ultimando le operazioni di manutenzione: nell’area fiorentina sul fiume Arno da Pontassieve a Ponte San Niccolò e da Ponte all’Indiano a Firenze fino a Lastra a Signa e Signa, oltre a Rimaggio, Terzolle e Mugnone; a Pratoe Pistoia sull’Ombrone, Bisenzio, Marina e argine Viaccia, Iolo, Torbecchia, Tazzera di Torbecchia, Vincio di Montagnana, Vincio di Brandeglio, Rio della Fallita, Agna, Bure, Bulicata e Settola di Montale, Medancione, Funandola e Stregale, Bagnolo e Ficarello.

Su questi tratti, appena ripuliti, seguiranno poi gli interventi di tipo civile e forestale che servono a riprendere cedimenti di sponda, rafforzare muri, riparare manufatti ed eliminare piante secche o pericolanti più grandi e che sono fondamentali per garantire il corretto esercizio delle opere in caso di piena.

“Da sempre i consorzi di bonifica sono i custodi dei corsi d’acqua – spiega il Presidente del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno Marco Bottino – impegnati anno dopo anno a tenere pulito e dunque più sicuro il reticolo idraulico del territorio. Anche quest’anno grazie alle lavorazioni in amministrazione diretta e agli affidamenti esterni, in collaborazione con la Regione Toscana, riusciamo ad operare in relativamente poco tempo su centinaia di chilometri di argini, sponde ed aree di espansione”.

[matteini – cbmv]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento