ceppo. VESCOVI (LEGA): «CONTRARI A SOLUZIONI A SCATOLA CHIUSA»

Manuel Vescovi
Manuel Vescovi

PISTOIA. “A prescindere dai ritardi negli interventi – afferma Manuel Vescovi, capogruppo in Consiglio regionale della Lega Nord – la questione relativa al Ceppo, sembra che si stia gestendo in modo tale che i residenti non vengano minimamente coinvolti dall’attuale amministrazione comunale”.

“Un fatto da condannare – prosegue il consigliere – poiché suonerebbe, viceversa, naturale che su una questione riguardante un pezzo di città, i cittadini debbano potersi ritagliare un ruolo non secondario”.

“La riconversione della predetta area – sottolinea l’esponente leghista – è assolutamente necessaria, ma c’è modo e modo nel portare avanti un progetto che, lo ripetiamo, dovrebbe essere maggiormente condiviso”.

“Mi auguro – conclude Manuel Vescovi – che non siano vere le voci che vedrebbero, in realtà, praticamente già concluso l’iter burocratico che precede quello operativo; un valido e stretto rapporto fra istituzioni e cittadinanza, prevederebbe, infatti, un maggiore coinvolgimento di questi ultimi nelle questioni inerenti la trasformazione di una località che, l’anno prossimo, come Capitale della cultura, sarà sotto l’occhio dei riflettori”.

[filippini – lega nord toscana]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento