CGFS, APERTE LE ISCRIZIONI AI CORSI DI NUOTO

E torna in funzione anche la piscina di San Paolo a Prato

Settore nuoto Cgfs

PRATO. Aperte e pienamente operative. Sono le piscine di Prato gestite dal Centro Giovanile di Formazione Sportiva che ha aperto le iscrizioni per i corsi di nuoto per il trimestre gennaio – marzo. Dopo le oltre 1500 adesioni dell’ultimo quadrimestre del 2021, adesso il Cgfs punta a confermare i numeri di fine anno, assicurando la presenza in acqua di istruttori tutti vaccinati, dotati di apposita mascherina e con accesso agli impianti esclusivamente con super green pass (fatta eccezione per under 12 ai quali basterà il consueto certificato medico di attività non agonistica, e persone esenti dalla vaccinazione per motivi di salute). 

L’ultima piscina a riaprire (in attesa che venga montato il pallone in via Roma), dopo il guasto alla rete elettrica di dicembre, è stata quella di San Paolo, che dal 7 gennaio è tornata alla piena operatività. Qui, così come per gli impianti di Mezzana, Galilei e Iolo si possono prenotare le attività della scuola nuoto: cioè i corsi di avviamento 1 e 2, il livello largo, il semi-perfezionamento, il perfezionamento e il perfezionamento speciale.

Le iscrizioni sono aperte dai 3 ai 17 anni. Ci si può iscrivere due volte a settimana (o lunedì e venerdì, oppure martedì e giovedì), oppure un solo giorno a settimana (il mercoledì o il sabato). In queste piscine si potrà fare anche nuoto libero.

La piscina di via Galilei

Per quanto riguarda l’impianto Gescal, ci sono i corsi di acquaticità in vasca assieme a un genitore per i bimbi dai 3 mesi ai 3 anni. Per la fascia 3-16 anni, invece, ci sono tutti gli altri corsi di avviamento, fatta eccezione per perfezionamento e perfezionamento speciale. 

In tutte e cinque le piscine ci si potrà iscrivere pure ai corsi di avviamento speciale. Si tratta di gruppi di preparazione su sincronizzato/artistico, pallanuoto, nuoto e nuoto pinnato per poi passare nelle fila delle società sportive all’interno delle quali cimentarsi con l’agonismo.

Negli impianti sono pienamente in funzione docce, spogliatoi e phon, utilizzabili chiaramente rispettando il distanziamento. “C’è stato un grande sforzo organizzativo da parte di tutta la struttura del Cgfs per arrivare ai risultati odierni — spiegano Mirko Bassi, direttore del Cgfs, e Andrea Natali, coordinatore delle discipline acquatiche —. Gli impianti sono tutti aperti, operativi, pronti ad accogliere in sicurezza sia i ragazzi che le persone del nuoto libero. Un messaggio di ripartenza e normalità in un periodo dove lo sport assume un valore ancora più importante per i giovani e per garantire spazi di socializzazione nel rispetto delle regole”.

Le iscrizioni ai corsi di nuoto possono essere effettuate negli uffici di via Roma 258, al primo piano della piscina. L’orario è: lunedì e venerdì dalle 8.15 alle 13, e mercoledì e giovedì dalle 12 alle 17. Martedì giorno di chiusura. Per informazioni mandare una mail a: iscrizioni@cgfs.it, oppure contattare lo 0574/43621.

[de biase/montaleni – cgfs prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email