CHE CLASSE! A PITEGLIO SONO PLURI

Fabbri, Comitato San Marcello Piteglio Liberi: “Bravo Sindaco, dopo aver cancellato il comune con la sciagurata fusione con San Marcello sarà ricordato, forse, anche per la chiusura delle scuole”
La scuola di Piteglio

SAN MARCELLO — PITEGLIO. Alle scuole di Piteglio non ci sono alunni, solo 30 studenti e l’iscrizione di un solo bambino alla prima classe.

Niente di cui meravigliarsi, purtroppo, è la naturale conseguenza dello spopolamento della nostra montagna registrata in questi ultimi anni e dei bambini che non nascono più nei nostri paesi.

Ma il Sindaco di San Marcello Piteglio, Presidente dell’Unione dei Comuni e Presidente della Provincia di Pistoia, Luca Marmo, annuncia questa situazione sul suo profilo Facebook, che a Piteglio ci saranno due pluriclassi… (continuo a non capire come mai i politici usano i social per fare questi annunci, forse si illudono di essere così più vicini ai cittadini?) ma allora perché il Comune paga un addetto stampa per una cifra di 18.000 euro?

Inoltre non capisco le parole che il Sindaco ha usato per affrontare la situazione: “… con progressività e programmazione oppure con burocratica freddezza …” ma usare parole semplici e comprensibili?

Giorgio Fabbri

Non siamo al Parlamento caro Sindaco.

Ha paura ad usare la parola, chiusura?

La soluzione caro Sindaco/Presidente ce l’aveva, bella e pronta e sarebbe stata a costo zero.

Ma è stato meglio spendere 250.000 euro e forse non basteranno per ristrutturare le ex scuole di Gavinana per far posto alle tre classi della scuola di Maresca, che dovranno essere ristrutturate.

Come mai non si sono utilizzate le classi della scuola di Piteglio ormai vuote per far posto agli alunni di Maresca?

La soluzione Piteglio non era gradita agli elettori di Gavinana e Maresca? Forse il vice sindaco Rimediotti potrebbe rispondere?

Bravo Sindaco, dopo aver cancellato Piteglio con la sciagurata fusione con San Marcello sarà ricordato, forse, anche per la chiusura delle scuole di Piteglio.

In attesa di buone nuove, rigorosamente pubblicate sul profilo Facebook di Marmo, con il Preside , che “sta presidiando la vicenda con la massima cura e attenzione” (sempre parole di Marmo) le famiglie degli alunni e quelle del corpo insegnante della scuola di Piteglio ringraziano.

Giorgio Fabbri
Comitato San Marcello Piteglio Liberi

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email