chiesina uzzanese. UN PARCO A NORMA COSSETTO, MARTIRE DELLE FOIBE

La cerimonia di intitolazione si terrà sabato 9 febbraio in via dei Garofani a Chiesanuova
La locandina

CHIESINA UZZANESE. Sabato 9 Febbraio, alle ore 10, si terrà la cerimonia di intitolazione del parco dedicato a Norma Cossetto e a tutti i Martiri delle foibe.

Il parco, che si trova in via dei Garofani a Chiesanuova, è oggetto di un’importante riqualificazione che prevede la realizzazione di un parcheggio e la creazione di un nuovo parco giochi appena il clima ne permetterà la realizzazione.

Norma Cossetto era una giovane studentessa istriana, catturata e imprigionata dai partigiani slavi, lungamente seviziata e violentata dai suoi carcerieri e poi barbaramente gettata in una foiba.

 Questa è la motivazione con cui, il 9 dicembre 2005, venne insignita della medaglia d’oro al merito civile.

Un simbolo di quel tragico evento affinchè si tenga viva la memoria e si celebri, come dovuto, il Giorno del Ricordo in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata, di cui cade la ricorrenza il 10 Febbraio come stabilito dalla legge 92 del 30 Marzo 2004.

[comune di chiesina uzzanese]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email