CHIUSE ANCHE LE AREE DI SGAMBATURA PER I CANI

La firma della ordinanza

PRATO. Da domani 17 marzo anche le aree di sgambatura per i cani saranno chiuse fino a nuova comunicazione, aggiungendosi ai giardini recintati, ai parchi del territorio e ai cimiteri, già oggetto di divieto dalla scorsa settimana.

Il sindaco Matteo Biffoni ha firmato ieri la nuova ordinanza per ridurre gli assembramenti di persone nei luoghi pubblici e limitare le situazioni di possibile contagio del Covid-19.

[cb — comune di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email