ci fa senso. MENTRE I TOSCANI TIRANO IL FIATO A BOCCATE

Il Tirreno, 22 aprile 2015
Il Tirreno, 22 aprile 2015

FIRENZE. Mario Lancisi a pagina 11 del Tirreno di oggi ce la racconta intera.

Ma nessuno può salvare uno Stato con un parlamento illecito; con un governo illecito nominato per ben tre volte contro-legge da un presidente della Repubblica che sarebbe dovuto andare sotto inchiesta; con un presidente della Repubblica che come giudice costituzionale ha definito illecito il parlamento e poi si è fatto eleggere alla massima carica.

Insomma uno stato che siede in trono sulla più assoluta e conclamata illegalità e – stando a quel che si legge – su un collaudato e spudorato sistema canceroso di corruzione ad ogni livello.

E ora festeggiamo pure la festa del 25 aprile!

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “ci fa senso. MENTRE I TOSCANI TIRANO IL FIATO A BOCCATE

  1. Scommetto una cosa, anzi due:
    1) nessuno di questi signori si degnerà di rispondere, spiegare, giustificarsi.
    2) Casomai qualcuno dei suddetti lo facesse, troverà sicuramente “giustificazioni” formalmente ineccepibili e ricamate su pregiata lana caprina, tali da lasciarci di stucco e farci esclamare: “Vero! Ma come siamo stati stupidi e qualunquisti a non averci pensato! Hanno ragione loro, non c’è che dire! Indennità pienamente meritate!”
    Comunque vada, avremo una ennesima dimostrazione di faccia di bronzo e del totale distacco dalla realtà in cui vive questa gente.
    Piero
    _____________________
    Gente che pensa solo ai propri quattrini, caro Piero!
    Edoardo

Lascia un commento