ci vediamo a teatro! ULTIMO APPUNTAMENTO CON “LA DURA REALTÀ DELLE FAVOLE”

Chiudono la rassegna domenica 27 marzo al teatro della Sala Banti i Formaggini Guasti. Uno spettacolo comico creato per divertire bambini, ragazzi e adulti

La dura realtà delle favole

MONTEMURLO. Giunge al termine la quattordicesima edizione della rassegna di teatro ragazzi “Ci vediamo a teatro”, promossa dal Comune di Montemurlo con Fondazione Toscana Spettacolo onlus.

L’ultimo appuntamento della stagione ragazzi è per domenica 27 marzo alle ore 16,30: in scena “La dura realtà delle favole colpisce ancora” (età consigliata: dai 4 anni) di Patrizia Guastini, con Mirko Gianformaggio e un gruppo di allieve e allievi del Movimento di Cultura Teatrale. Qualcuno di voi penserà che il mondo delle favole sia un mondo felice, spensierato e libero da problemi e sofferenze, ma cosa accadrebbe se i personaggi delle fiabe avessero urgente bisogno di un aiuto psicologico? Semplice: andrebbero dall’unico medico disposto a visitarli. Uno spettacolo comico creato per divertire bambini, ragazzi e adulti.

«Giunge al termine anche questa quattordicesima edizione della rassegna “Ci vediamo a teatro” — sottolinea l’assessore alla cultura, Giuseppe Forastiero – Siamo felici che dopo due anni di chiusura anche il teatro ragazzi sia ripartito nella modalità consueta della domenica pomeriggio. Cinque appuntamenti che hanno regalato divertimento e socialità in un periodo davvero difficile soprattutto per i più piccoli»

BIGLIETTERIA: Il biglietto posto unico costa 5 euro. Per informazioni, prenotazioni e prevendite ci si può rivolgere all’aps I formaggini guasti telefono 0574 651546328 2718519 o si può scrivere una mail: salabantiragazzi@gmail.com.

[masi —comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email