ciclismo. PER IL “QUARRATINO” MARK CAVENDISH DUE COSTOLE ROTTE ED UN LIEVE PNEUMOTORACE

È quanto ha riportato nella brutta caduta avvenuta ieri alla Sei Giorni di Gand. Lo attende ora un periodo di recupero

Mark Cavendish saluta dall’Ospedale

QUARRATA. Dopo una notte trascorsa sotto osservazione in terapia intensiva, la Deceuninck-Quick Step ha comunicato l’esito degli esami strumentali a cui si è sottoposto Mark Cavendish in seguito al brutto incidente avvenuto ieri durante una Madison della Sei Giorni di Gand presso il Velodromo di Kuipke.

Il noto campione di ciclismo, quarratino d’adozione,  si è procurato la frattura di due costole ed un lieve pneumotorace, cioè il collasso parziale di un polmone.

Lo sprinter britannico dovrebbe essere dimesso oggi pomeriggio o domani dall’ospedale belga per poi osservare un periodo di recupero.

Cavendish ha iniziato la sua carriera professionistica  in Toscana nell’accademia under 23 voluta dalla British Cycling e guidata dall’allora c.t. Rob Ellingworth.

E con il passare degli anni il legame con  Quarrata si è rafforzato con l’acquisto di una casa nel 2009.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email