CICLOESCURSIONE TRA I CROMATISMI ALL’ACQUERINO

È la pedalata intersezionale organizzata dal Cai Pistoia e quello di Bologna aperta a tutti, soci e non soci, per domenica 20 ottobre

ACQUERINO. Una pedalata nella riserva naturale dell’Acquerino e nei suoi dintorni immersi nei cromatismi di inizio autunno tra querce, castagni, abeti e faggi.

È l’intersezionale organizzata dal Cai Pistoia e quello di Bologna aperta a tutti, soci e non soci, per domenica 20 ottobre.

La riserva sarà raggiunta dalla Valle della Limentra di Sambuca entrando da nord percorrendo la strada tagliafuoco per Torri.

LA CICLOESCURSIONE

Distanza: 40 km ca

Dislivello: +/- 1100 mt

Difficoltà: Mc (con alcuni tratti Bc)/Bc (scala di difficoltà tecnica Cai)

Tempi di percorrenza: circa 7,00 ore (escluse soste) – tempo orientativo.

Ciclabilità: 95% circa

Ritrovo: ore 9 al parcheggio del ristorante Lago Lo Specchio a Spedaletto (Pt) – partenza ore 9:30

Pranzo al sacco – Presente acqua lungo il percorso, possibile rifornimento alla partenza.

La mountain bike, raccomandano i gli organizzatori, deve essere meccanicamente efficiente e con pneumatici adatti per il fuoristrada e attrezzata di tutto punto per far fronte a forature e piccoli inconvenienti meccanici.

Obbligatorio l’uso del casco munito di omologazione; raccomandato un abbigliamento adeguato alla stagione, antivento e antipioggia.

Informazioni, iscrizioni, costi e regolamento sul sito web del Cai di Pistoia.

L’iscrizione implica presa visione e approvazione del regolamento ciclo escursionistico sezionale.

Marco Ferrari
[marcoferrari@linealibera.info]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email